Tutto fatto per Antonio Donnarumma, domani la firma

Adjust Comment Print

Il club di via Aldo Rossi non si è piegato alle pretese folli di Mino Raiola: previste normali commissioni, calcolate sull'ingaggio del giocatore, ci sarà una clausola unica tra i 75 e gli 80 milioni.

Mercoledì il rinnovo con il Milan. Dopo la (presunta) vicenda che avrebbe visto il profilo ufficiale del portiere del Milan colpito da un account di un hacker, il 18enne di Castellammare di Stabia attiva nuovamente il suo account.

Gianluigi Donnarumma e il Milan sempre più vicini. Fassone e Mirabelli stanno allestendo una squadra molto competitiva, un aspetto che non può che essere gradito da Gigio che spera di poter mettere in bacheca nuovi titoli dopo la Supercoppa della scorsa stagione.

G20: scontri al corteo di protesta ad Amburgo
Parlando oggi in conferenza stampa, il presidente russo si è detto persuaso che la sua argomentazione avrebbe convinto Trump. Questo almeno è ciò che l'amministrazione americana ha voluto far trapelare.

Un altro indizio relativo alla positiva conclusione dell'affare è legato al fratello del giovane portiere Antonio.

Lunedì mattina infatti l'Asteras Tripolis ha confermato l'imminente trasferimento di Antonio Donnarumma, fratello maggiore di Gigio, al Milan dove peraltro ha già giocato nelle giovanili dal 2005 al 2010. Antonio Donnarumma ha lasciato i greci dell'Asters per sottoporsi alle visite mediche di rito e poi firmare il contratto da un milione di euro.

Comments