Juve, nuovi accertamenti per Schick: il trasferimento dalla Samp resta in dubbio

Adjust Comment Print

Il 22 giugno Patrik Schick ha svolto la prima parte delle visite mediche per la Juventus al J Medical. Poi non si è saputo più nulla. Il centro è super partes, perché convenzionato con il Coni, ma sono presenti i dottori di Juve e Samp per risolvere il problema emerso oltre tre settimane fa e mai comunicato ufficialmente. Solo in seguito si avrà maggior chiarezza sulle sue condizioni fisiche. I blucerchiati vorrebbero che venissero rispettati i patti verbali di qualche settimana fa e spingono per un'acquisizione definitiva da parte della Juventus. Il club ligure è infatti convinto che questo problema possa esser risolto a breve, poiché il ragazzo ha giocato tutta la stagione senza alcuna difficoltà.

"Per noi è tutto fatto e il giocatore è idoneo, c'è soltanto da depositare in Lega il contratto". C'era in corso ancora l'Europeo Under 21 e al termine della giornata Patrick Schick volò di nuovo nel ritiro della Repubblica Ceca in Polonia, senza passare per Corso Galileo Ferraris. Ovviamente, senza una conferma dai diretti interessati, che siano le società o il giocatore stesso, queste sono tutte voci che, però, danno adito a dubbi visto la lunghezza dell'affare e l'attuale mancanza dell'ufficialità del trasferimento.

Paola Barale a Verissimo: nessun ritorno di fiamma con Raz Degan
Fino a qualche giorno fa, quando sia lui che la sua amorevole bionda hanno deciso di pubblicare una bella foto di un tramonto estivo.

"Una volta libero da impegni agonistici potrà completare gli accertamenti".

Comments