Milan, Bonucci a un passo: operazione da 40 milioni di euro

Adjust Comment Print

Nelle ultime ore i dirigenti rossoneri, che dovrebbero partire per l'Asia assieme alla squadra, hanno avuto diversi contatti con l'agente del giocatore, Alessandro Lucci, e ora si attende un riscontro dalla Juventus (Lucci dovrebbe incontrare a breve anche Marotta). Un segnale inequivocabile che l'addio è ormai ad un passo. Alessio Romagnoli non entrerà nell'operazione che prevederà una contropartita tecnica (Mattia De Sciglio) e un corrispettivo economico ancora da quantificare ma che oscillerà intorno ai trenta milioni di euro. Nel pomeriggio è previsto anche un contatto telefonico fra Marco Fassone e Beppe Marotta e nel mentre Bonucci, alla richiesta di un tifoso: "Leo, non andartene", entra in macchina a testa bassa senza fiatare. Nel primo pomeriggio di mercoledì 11 giungo sono iniziate a giungere le prime indiscrezioni che parlavano di un forte interesse del Milan per Bonucci. Ad aggiungersi a ciò è la completa mancanza di hashtag pro-Juventus che, dopo i botti di mercato di ieri sera, avrebbero sicuramente calmato le acque ristabilendo la serenità. 6 milioni la cifra concordata, secondo milannews, che andrebbe ad aumentare l'ingaggio attualmente percepito da Bonucci a Torino (5 milioni, contratto fino al 2021). Strutturalmente ci può stare: 30 anni, sette stagioni, sei scudetti e tre Coppe Italia, due finali di Champions League: in un calcio senza più bandiere o quasi, i numeri dicono che forse Bonucci ha consumato la sua storia con la Juventus.

Qualora si trovasse l'accordo nelle prossime ore, Bonucci partirebbe già in Cina col Milan per la tournée in Oriente.

Fa sguardi e apprezzamenti alla moglie, marito gli stacca l'orecchio
Ieri sera l'uomo, infastidito dai troppi sguardi rivolti dal giovane alla moglie, ha reciso l'orecchio all'uomo con un coltello . Gli avvertimenti però non sono serviti, quindi si sono trasformati in minacce in un'escalation che ha portato all'aggressione .

Arrivano importanti novità sul futuro di Bonucci. Certo, alcune cose mi hanno ferito ma spero che torni tutto come prima perché anche io sono tifoso rossonero fin dalla nascita e questa è casa mia. Nelle scorse settimane, comunque sia, ci sono stati dei sondaggi con le storiche pretendenti inglesi, il Chelsea di Conte e il City di Guardiola, ma nessuno sembra essersi dimostrato pronto a formulare un'offerta, tantomeno il Real Madrid. Nessuna traccia dei colori bianconeri.

Secondo "Sky Sport" il Milan sta cullando l'ipotesi di uno 'scippo' alla Juventus.

Comments