Milan, Montella: "Nella mia testa più di un capitano"

Adjust Comment Print

Ed ora tutto fa presagire che anche con il nuovo Milan si dovrà sperimentare questa soluzione. Molti arrivano da altri campionati, quindi avranno bisogno di un periodo di adattamento ma sono molto fiducioso.

Sorrisi, ma anche consapevolezza e la voglia di stupire: puo' essere sintetizzata cosi' la conferenza stampa d'esordio per la tourneée cinese che ha visto come protagonisti Vincenzo Montella e Riccardo Montolivo.

A partire dall'acquisto di Bonucci: "È un calciatore di livello internazionale". Cifre molto importanti per uno dei difensori più bravi in Europa: accordo su 40 milioni senza contropartite tecniche tra i due club, invece il giocatore firmerà un contratto di 5 anni a 6,5 milioni di euro a stagione più bonus (i diritti d'immagine verranno discussi a parte ndr). A livello tecnico insieme a Ramos è il miglior centrale al mondo.

L'obiettivo comunque secondo Montella non cambia: "Ci sono squadre già collaudate in Serie A, come Juventus, Napoli e Roma. Per me è un sogno poterlo allenare, e per questo ringrazio Mirabelli e Fassone". Ma le varianti tattiche all'interno del match non sono mai mancate. "Capitano? Nella mia testa ci sono più capitani, mi confronterò con la società su questo tema".

Milan, Bonucci a un passo: operazione da 40 milioni di euro
Qualora si trovasse l'accordo nelle prossime ore, Bonucci partirebbe già in Cina col Milan per la tournée in Oriente. Secondo "Sky Sport " il Milan sta cullando l'ipotesi di uno 'scippo' alla Juventus .

Si continua a parlare dei nuovi, con le prime impressioni del tecnico del Milan su Calhanoglu: "E' un giocatore di fantasia".

Con un mercato del genere, c'è da fare una stagione di vertice: "Il nostro obiettivo è quello di entrare in Champions".

"I ragazzi che ho avuto modo di conoscere finora - aggiunge il tecnico - hanno messo subito a disposizione le loro ottime qualità".

Comments