WiFi.Italia.it prima rete nazionale free

Adjust Comment Print

Wifi.Italia.It è il nome della prima rete Wifi nazionale cui possono accedere gratuitamente tutti i cittadini e i turisti, semplicemente previa registrazione (come vogliono le norme vigenti nel nostro Paese), e utilizzando l'apposita app omonima.

WiFi.Italia.it è un progetto sviluppato dal Ministero per abbattere il digital divide che separa l'Italia dal resto dell'Europa. Un peccato visto che il progetto si rivolge tanto ai cittadini quanto ai turisti. La navigazione seguirà le stesse politiche di OpenWifiMilano, la rete Wifi outdoor gratuita e ad alte prestazioni del Comune di Milano che conta 759 access point: navigazione senza alcun filtro, tempo di connessione illimitato e 5Mbps di banda client per ogni access point. Un servizio ormai considerato ovvio per molte persone provenienti dall'estero, sul quale l'Italia guarda con interesse dal 2009, ma che fino ad ora ha tardato a realizzarsi.

Lo stesso Facebook da poco ha implementato una funzionalità, con cui mostra le reti libere nei dintorni, permettendo quindi di collegarsi senza intaccare la propria connessione dati. L'intero progetto è supportato da un'applicazione disponibile su Android ed iOS. Roberto Viola, direttore della DG Connect della Commissione europea, si è detto lieto "di annunciare oggi l'inizio della collaborazione tra l'Italia e la Commissione europea per creare sinergie tra l'iniziativa Wi-Fi-Italia e quella di WiFi4EU dell'Unione europea, una collaborazione pragmatica che renderà i due progetti più efficaci". Il campione italiano riflette i risultati ottenuti dall'intervista di almeno 1000 adulti di età superiore ai 18 anni che usano il Wi-Fi. Verranno, inoltre, posizionati dei nuovi punti di accesso soprattutto nei luoghi affollati dai turisti.

Licata, vasta area in fiamme: interventi dei Vigili del Fuoco
E' stato necessario chiudere per diverse ore l'autostrada A 19 Palermo-Catania nel tratto compreso tra Enna e Caltanissetta. I vigili del fuoco sono intervenuti prontamente prima che l'incendio si espandesse e raggiungesse dimensioni pericolose.

Grazie a WiFi Italia, la nostra nazione permetterà di accedere facilmente alle tantissime bellezze presenti in essa.

Tgtourism ha provato la nuova app: una volta che ci si è registrati, (alcuni passaggi andrebbero resi più user-friendly) fornendo dati anagrafici e numero di telefono, è possibile visualizzare su di mappa gli hot spot più vicini. I musei e gli spazi culturali consentiranno la prenotazione e l'acquisto dei biglietti, gli enti locali potrebbero fornire informazioni utili per i turisti nell'ambito, tra l'altro, dei trasporti e dei collegamenti tramite mezzi pubblici.

Comments