Poliziotto accoltellato a Milano: arrestato l'aggressore

Adjust Comment Print

Un poliziotto è stato lievemente ferito durante una colluttazione in piazza Luigi di Savoia, di fronte alla stazione Centrale di Milano. Un agente delle volanti è stato ferito in modo lieve con una coltellata. Il poliziotto è stato accompagnato in codice verde in ospedale a scopo precauzionale.

Gli uomini delle forze dell'ordine erano intervenute dopo che l'uomo era stato segnalato armato di coltello mentre cercava di salire su un bus turistico. Era agitato e armato di coltello, motivo per cui è stata chiamata la polizia. Portato in questura, l'uomo è stato identificato: è un 31enne della Guinea, clandestino. Al momento non ci sono indizi che possano condurre ad un attentato terroristico visto che l'uomo non si stava radicalizzando.

Hurgada, attacco in un resort Uccise 2 turiste, 4 ferite
L'assalitore è giunto a nuoto sulla spiaggia dell'hotel e da lì, è riuscito ad intrufolarsi nell'hotel e sferrare il suo attacco . Due turiste dei sei ucraini accoltellati in un resort a Hurghada sono morte .

L'immigrato aveva un ordine di espulsione emesso dal questore di Sondrio lo scorso 4 luglio e precedenti per lesioni, minacce, e resistenza a pubblico ufficiale. In stazione Centrale un episodio analogo ai danni di due militari e un poliziotto si era verificato nel maggio scorso. Per ora, inoltre, non sono giunte notizie di una possibile radicalizzazione dell'uomo. Aveva il giubbotto antiproiettile. Gli occupanti del pullman hanno chiamato la polizia, e intanto l'addetto ha continuato a seguire l'aggressore con lo sguardo per un centinaio di metri, tanto che è stato in grado di segnalare agli agenti in che direzione fosse andato. Si tratta - spiegano dalla Questura di Milano - di un cittadino della Guinea di 31 anni.

Comments