SOS Spalletti: il tecnico chiede rinforzi

Adjust Comment Print

Titolo forte e deciso che evidenzia il disagio del tecnico toscano per il ritardo del club nerazzurro in ottica mercato.

"Abbiamo iniziato dieci giorni fa, siamo soltanto all'inizio del nostro lavoro".

Douglas Costa si presenta alla Juventus:"Qui al momento giusto"
Quando ho saputo che mi cercava la Juventus , ho subito voluto cogliere questa opportunità e ho accettato subito. La mia posizione preferita? Ho giocato sulla destra, al Bayern a sinistra.

Di seguito le parole del quotidiano sportivo sul messaggio lanciato dal neo tecnico nerazzurro: "Magari non ha fretta ed è disposto ad aspettare perché conosce le dinamiche del mercato, ma gli acquisti che gli sono stati promessi li vuole". Questo il commento di Luciano Spalletti, allenatore dell'Inter, al termine dell'amichevole contro il Norimberga persa dai nerazzurri 2-1. Questo è il momento in cui ci si mette più fisico, anche se ci abbiamo messo qualcosa di tattico. Se non cambia qualcosa Perisic viene in Cina con noi. Lui è un campionissimo come altri che abbiamo già e altri che abbiamo nel mirino: metteremo insieme una grande squadra. Sabatini e Ausilio in più occasioni hanno ribadito che gli acquisti si faranno e che stanno lavorando in silenzio ma stanno lavorando e anche bene, a loro detta. Nainggolan? Al mercato ci pensano i direttori, stanno monitorando tutto: c'è bisogno della maturazione di alcune cose, Nainggolan è un giocatore che rientra nella maturazione di queste cose. "Possiamo aspirare sicuramente alle prime quattro posizioni, quelli che arriveranno ci daranno una mano". I rinforzi? Ovviamente li vorrei il prima possibile, ma dobbiamo stare attenti: le cose vanno fatte con ordine, serve tempo.

Comments