Frecciarossa bloccato per guasto in galleria: passeggeri senza aria condizionata

Adjust Comment Print

Un treno della linea Alta velocità è rimasto fermo quasi tre ore in una galleria tra Firenze Castello e San Piero a Sievo a causa di un guasto. Il treno è il Salerno-Milano 9514, ripartito da Firenze Santa Maria Novella poco dopo le 10. Dopo aver ricevuto i generi di conforto, sono stati trasferiti su un altro Frecciarossa per proseguire il viaggio. Il locomotore che guidava il treno è collassato, ma anche quello d'emergenza che si trova in coda al treno era rotto. Rimasti al buio e senza aria condizionata, i passeggeri hanno cominciato ad accusare diversi disagi a bordo e, infatti, si sono verificati diversi malori. Da parte di Fs, la rassicurazione del rimborso totale del biglietto a tutti i passeggeri.

Solo dopo tre ore, però, è terminato l'incubo dei passeggeri a bordo di un Frecciarossa. La donna, di circa quarant'anni, si è sentita male ed è svenuta a causa della prolungata permanenza nel treno, privo di corrente e quindi con l'aria condizionata inutilizzabile. "Bloccati in galleria senza aria e senza informazioni".

Uccide 21 gatti/ Condannato a 16 anni di carcere
Nel corso delle indagini, emerse anche un video scioccante in cui si vedeva Robert Roy Farmer avvicinarsi a un povero gattino . All'interno dell'auto, poi, furono trovate tracce di sangue, un coltello e pezzi di pelliccia.

E' stato bloccato per 3 ore in una galleria del Mugello per un guasto. Quando sono state aperte le porte in molti sono scesi sui binari, radunandosi a gruppetti sul marciapiede della galleria e sulle isole di emergenza. "Una vergogna", ha denunciato su Twitter uno degli sfortunati a bordo. Era stato predisposto anche un servizio di assistenza con personale del 118 a titolo precauzionale. Alla fine, i viaggiatori hanno potuto continuare il loro tragitto grazie a un convoglio di riserva, che ha consentito a tutti di arrivare alla propria destinazione.

Comments