Agosto sarà il mese del Samsung Galaxy Note 8

Adjust Comment Print

Sembrerebbe che il produttore coreano abbia già iniziato la produzione degli smartphone top di gamma di prossima generazione.

A livello hardware il telefono è caratterizzato dal medesimo display Super AMOLED da 6,2 pollici con risoluzione QHD +, 4GB di RAM e 64GB di memoria interna espandibile fino a 256 GB con una scheda microSD, SoC Exynos 8895, batteria da 3,500mAh, fotocamera posteriore da 12 megapixel e anteriore da 8 megapixel. Sembrerebbe, inoltre, che un addetto di Samsung Display - molto chiacchierone ci verrebbe da dire - abbia voluto far sapere come saranno i display dei prossimi top di gamma del brand. La cosa interessante, però, è che dovrebbe essere la volta buona per il colosso dell'ITC di vedere il lettore di impronte digitali integrato nello schermo dello smartphone, senza lo scomodo tasto dedicato sul retro.

Napoli, svolta al caso Reina: l'agente vola a Dimaro
In Trentino è previsto un incontro con il Napoli e il presidente Aurelio De Laurentiis per parlare del rinnovo del suo assistito. La compagine di Maurizio Sarri , lo ricordiamo, giocherà i preliminari di Champions League a metà agosto.

TheInvestor cita fonti anonime vicine alla catena di produzione della divisione Samsung Display, quella deputata alla produzione dei pannelli per gli schermi. In sostanza, mi sembrano abbastanza realistici da essere creduti e di conseguenza non mi stupirei affatto se, tra più di qualche mese, otterremo tante conferme in merito.

Nove mesi dopo il "battery-gate" che colpì Samsung e il suo Galaxy Note 8, l'azienda coreana è ancora alle prese con una paziente opera di persuasione verso i propri utenti. Il comparto multimediale potrebbe invece vedere, anche qui, l'introduzione della dual camera.

Comments