Secondo Michael Pachter il prezzo di Xbox One X è troppo alto

Adjust Comment Print

Il pensiero finale di Michael Pachter è che Sony taglierà ancora una volta il prezzo della PS4 Pro portandola a 350 dollari così la Xbox One X di Microsoft risulterà troppo costosa per l'utente. Secondo, infatti, il noto analista Michael Pachter, Sony potrebbe operare un taglio di prezzo in concomitanza con il prossimo periodo natalizio poco dopo il lancio della nuova console di Microsoft che sarà lanciata il 7 di novembre. Xbox 360 costava 400 dollari al lancio e PlayStation 3 ben 600 dollari.

Microsoft, grazie alla sua console Xbox One X, vuole a tutti costi rubare la leadership di mercato a Sony e alla sua PlayStation 4. E' troppo cara, 500 dollari sono davvero tanti, ormai i consumatori sono disposti a pagare circa 300 dollari per una console...

Spagna, terremoto in Federcalcio: arrestato il Presidente Villar
Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. L'operazione è guidata dal giudice anti-corruzione della Audiencia Nacional di Madrid Santiago Pedraz .

Riassumendo, PlayStation 4 Pro (1TB) che al momento costa 399 €, potrebbe vedere il prezzo ridotto a 349 €, PlayStation 4 Slim (500GB) potrebbe invece costare 249€ con un gioco. Questi, se precedentemente posseduti dal giocatore saranno giocabili anche su Xbox One. "Xbox One X è una soluzione valida per chi ha oltre 1.000 dollari da spendere, perché oltre alla console, il consumatore deve considerare l'acquisto del TV in 4K che realisticamente ad oggi meno del 10% degli americani possiede uno schermo di questo tipo". Allo stesso prezzo della PlayStation 4 è possibile trovare la Xbox One S.

E voi reputate giusto il prezzo di Xbox One X?

Comments