Jeison Murillo fa il 'Fenomeno', l'Inter pareggia

Adjust Comment Print

Come possibili alternative per vedere Inter-Schalke 04, partita amichevole valida per la Dragon City Cup, abbiamo Video YouTube, Facebook Live-Stream e Periscope, oppure il raccoglitore internet di links online gratuiti Rojadirecta che però è stato dichiarato illegale in Italia. Privi di Mauro Icardi, ancora non al meglio della condizione, ma con Ivan Perisic dal primo minuto, l'Inter gioca un bel primo tempo in cui sciupa parecchie occasioni e va sotto ad inizio ripresa per un gol dell'italo-tedesco Caligiuri e pareggia i conti quindici minuti dopo con il capolavoro di Murillo. Al 3-4-3 dello Schalke, l'Inter ha contrapposto il 4-2-3-1, marchio di fabbrica di Spalletti che in difesa ha affiancato Skriniar a Miranda ed ha schierato Candreva, Brozovic e il figliol prodigo Perisic alle spalle di Eder. L'allenatore interista insiste con il 4-2-3-1 e seppur avvolti dall'afa, sono i ragazzi di Spalletti a fare la gara nella prima frazione di gioco.

Oggi a Changozhou, in Cina, alle 13,30 italiane, #Inter e #schalke 04 si contenderanno la "Dragon City Cup". Spalletti fa entrare Borja Valero, Joao Mario, Gabigol e Jovetic. La replica dell'Inter è affidata ai piedi di Antonio Candreva che, dopo la conclusione fallita da Eder, non riesce a superare Nubel da pochi passi per la disperazione del nutrito numero di sostenitori nerazzurri sugli spalti. Siamo nella direzione giusta, l'atteggiamento mi e' piaciuto.

Al 64′, altri 4 cambi per l'Inter: in campo Murillo, Ranocchia, Pinamonti e Biabiany. Caligiuri si libera di Nagatomo e batte Handanovic.

Strage di via D'Amelio, oggi sono venticinque anni
Venticinque anni dopo i cento chili di esplosivo che hanno causato la sua morte e quella di cinque uomini della sua scorta.

Un'ottima prestazione e un gol capolavoro: Jeison Murillo si è presentato così ai sostenitori asiatici accorsi allo stadio per Inter-Schalke 04.

A disposizione: 34 Wieszolek, 40 Sam, 22 Uchida.

Comments