Calcio, Cassano lascia il Verona

Adjust Comment Print

Ringrazio di cuore il presidente Setti.il ds Fusco, Pecchia e la squadra per la disponibilità concessa!

Molla, resta, anzi lascia.

Cassano ha voluto sottolineare la sua volontà di continuare nel calcio e di essere in piena forma "Non ho intenzione di lasciare il calcio, semplicemente non me la sento di continuare con l'Hellas Verona".

A determinare la scelta del calciatore di Bari Vecchia, classe 1982, sarebbe la distanza dalla famiglia.

A distanza di poche ore, però, ecco apparire un altro cinguettio sul profilo di Carolina Marcialis, in cui Antonio Cassano sottolinea in maniera chiara di voler dire addio definitivamente al calcio giocato: "Al contrario di quanto apparso sui profili social ufficiali di mia moglie, vorrei precisare quanto segue. Chiedo scusa alla città di Verona". Un'occasione che sarà probabilmente respinta, nonostante le garanzie fornite nell'ultima conferenza stampa.

Ancora Italia, Daniele Garozzo bronzo nel fioretto maschile
Ai 16esimi era stata eliminata anche Mara Navarria , sconfitta dalla francese Lauren Rembi per 7-6 nel minuto supplementare. Il ventenne asiatico ha fatto valere la sua maggiore spregiudicatezza in una gara che si è decisa nel finale.

È l'ennesimo capitolo di una storia surreale, iniziata quando Fantantonio ha sposato il progetto Hellas Verona. A certificarlo sono le parole all'Ansa dal presidente scaligero, Maurizio Setti: "Questo ragazzo non ce la fa di testa, anche se fisicamente e atleticamente sta molto bene. Dal punto di vista professionale, non gli si può rimproverare nulla, ma evidentemente non riesce a rimanere sereno e lucido in un gruppo e vuole restare a casa".

Una delle maggiori curiosità della nuova stagione rischia così di trasformarsi in una telenovela senza lieto fine.

L'indiscrezione è stata riportata da Sky Sport 24. Poi, la svolta: Antonio Cassano vestirà la maglia del #verona, squadra neo promossa in serie A. Dalla decisione iniziale e dalla stipula del contratto, il giocatore non ha mai smesso di far parlare di sé, proprio come durante la sua carriera calcistica. Dopo le avvisaglie della scorsa settimana, questa volta il fantasista barese sembra avere preso la sua decisione, scegliendo di non continuare la sua avventura con il Verona.

Una settimana dopo, Antonio Cassano ci ha ripensato ancora.

Comments