Tragedia al largo di Giulianova: morti i due marinai dell"Eliana' FOTO"

Adjust Comment Print

L'elicottero ha avvistato alcuni resti alle 17.45, poi il corpo inerme di un marinaio a circa 1.8 miglia dal porto alle 18.20, e dopo 5 minuti ha individuato in mare anche il secondo occupante del peschereccio, ormai senza vita.

Si tratta del proprietario sessantaquattrenne, Elia Artone e del marinaio Claudio Mazza di 54 anni.

Era un natante di circa 12 metri approntato per la pesca a strascico entro 6 miglia dalla costa, di base al porto di Giulianova, ed aveva come equipaggio standard 2 persone, le stesse che oggi hanno perso la vita. L'allarme, riferisce la Direzione Marittima di Pescara, è stato lanciato intorno alle 15 all'Ufficio Circondariale Marittimo di Giulianova dai familiari dell'equipaggio, preoccupati perché, dopo una telefonata con il comandante in cui si riferiva di un problema tecnico nel salpare le reti, non erano più riusciti a mettersi in contatto con l'imbarcazione. "In una nota, nell'esprimere ai familiari dei due marinai deceduti, "a nome personale e dell" intera Amministrazione comunale, il profondo cordoglio e la vicinanza", il sindaco annuncia che "proclamerà il lutto cittadino in concomitanza con i funerali".

Caporalato, 3 imprenditori arrestati a Ragusa. Pagavano 3 euro l'ora
Ad Ispica e Santa Croce Camerina Camerina, controllate due aziende virtuose che operavano nel pieno rispetto delle normative. Altre sei denunce sono infine scattate per altrettanti titolari di aziende agricole, tra cui due di Vittoria ed Acate .

Le ricerche si presentavano particolarmente complesse per le pessime condizioni meteorologiche in zona (mare 2/3 e vento con 15 nodi da Nord) e per l'assenza a bordo del peschereccio di un sistema di localizzazione satellitare. Dispersi due marittimi del posto. Al momento sono ancora in corso le ricerche di altre parti del relitto, che potrebbero essere utili per i successivi accertamenti della Guardia Costiera e per ricostruire la dinamica dell'incidente.

I due morti sono l'armatore Elia Artone e il marittimo Carlo Mazzi.

Comments