Barcellona: incendio divampa al Tomorrowland Festival; 22000 evacuati

Adjust Comment Print

Gli organizzatori del Tomorrowland 2017 di Barcellona hanno annunciato che restituirà l'incasso: i biglietti verranno rimborsati ai partecipanti dopo l'incendio che si è verificato nella notte di sabato. Il festival in questione è Tomorrowland, nato in Belgio e quest'anno organizzato per la prima volta a Santa Colomba de Gramenet, Barcellona.

Stasera in tv, domenica 30 luglio 2017 a partire dalle ore 21:00 Rai 4 e Radio2 trasmetteranno in diretta Live da Boom in Belgio il Tomorrowland 2017, il più grande festival di musica dance ed elettronica al mondo, con collegamenti in diretta dai 4 palchi principali e la trasmissione della spettacolare cerimonia di chiusura.

Caserta, le mani sugli appalti dell'ospedale: 8 arresti tra funzionari e imprenditori
I provvedimenti sono stati disposti dal gip del tribunale di Santa Maria Capua Vetere su richiesta della procura. Alcuni si prestavano in cambio di favori come l'accesso della figlia alla scuola di oculistica.

L'evento musicale è stato interrotto quando le fiamme hanno raggiunto il palco, che è andato quasi completamente distrutto nel rogo. I vigili del fuoco sono intervenuti tempestivamente, così da riuscire a domare le fiamme che in pochi minuti si erano alzate tanto. Le cause del rogo non sono state ancora accertate ma secondo gli organizzatori della kermesse il rogo è stato provocato da problemi tecnici agli impianti.

"Grazie al professionale intervento delle autorità locali tutti i 22mila spettatori sono stati evacuati in sicurezza e senza registrare feriti" - recita una nota diffusa in nottata dal promoter della manifestazione - "La forza pubblica proseguirà nelle indagini, supportate dal team spagnolo del festival".

Comments