A Torino e Piemonte esplode il caldo: termometro oltre 40° gradi

Adjust Comment Print

Tra le città più calde Bologna, Firenze, Alghero e Roma.

Sarà una settimana rovente con temperature ben al di sopra delle medie stagionali a causa dell'Anticiclone Nord-Africano. In Sardegna potranno raggiungersi anche i 42-43 gradi.

Paltrinieri e Detti volano in finale dei 1500
L'ha "vinta con l'intelligenza, con tanti strappi in mezzo, poi ai 1200 metri ho messo giù la testa e ho tirato diritto ma ero stanco morto ".

Previsioni meteo per mercoledì. Nel pomeriggio possibili temporali isolati in corrispondenza delle Alpi occidentali e delle Dolomiti. Si comincerà martedì con Roma, Frosinone, Pescara e Campobasso, alle quali mercoledì si aggiungeranno altre 12 città: Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Cagliari, Firenze, Latina, Milano, Napoli, Perugia, Rieti e Viterbo. Il Centro Funzionale d'Abruzzo raccomanda, pertanto, di prestare attenzione, soprattutto se si è soggetti a rischio (anziani, bambini, malati cronici). Il caldo si farà sentire anche di sera, quando nelle grandi città le temperature potrebbero mantenersi oltre i 30°C fino alle 21-22, mentre le minime notturne potrebbero non scendere sotto i 25-26°C, in particolare nelle aree urbane. Questa ondata durerà almeno una settimana.

I Vigili Urbani provvederanno poi ad avvisare il Dirigente dell'area Risorse ambientali Smart City e Innovazione e il reperibile di turno della protezione civile, che oltre a dare immediate informazioni sul comportamento da adottare, predispone, per chi ne farà richiesta, l'eventuale trasferimento di persone presso le aree di accoglienza individuate dall'Area Sanità ed Assistenza sociale e veterinaria. Questa situazione aggraverà notevolmente la già critica situazione relativa alla siccità e all'elevato rischio di incendi. E' quanto afferma la Coldiretti sulla base dei dati Nielsen relativi al giugno 2017 che si è classificato al secondo posto tra i più caldi dal 1800 secondo il Cnr. Si consiglia, inoltre, di indossare indumenti chiari e leggeri, di ripararsi la testa e proteggere la pelle dalle scottature con creme solari. Bere liquidi e seguire un'alimentazione leggera, consumando molta verdura e frutta fresca.

Comments