Torino, Cairo: "Filadelfia? E' uno stadio che diventerà sempre più bello"

Adjust Comment Print

Il contratto di affitto è stato controfirmato da Cairo, Salvadori e Andrea Voltolini della Fondazione Filadelfia in rappresentanza dei tifosi davanti al notaio Gamba. Il contratto ha validità ventennale ad un costo di 205 mila euro annui comprensivi delle spese ordinarie e straordinarie, cifra che la Fondazione investirà per ultimare l'impianto (mancano, tra l'altro, la foresteria ed il museo della società). Ovviamente - spiega il presidente Cairo - speriamo di fare le cose prima, ma si sa che il mercato è fatto anche di attese. Questa mattina in Comune il presidente del Torino, Urbano Cairo, e quello della Fondazione Filadelfia, Cesare Salvadori, hanno firmato il contratto della durata di vent'anni che permetterà alla squadra granata di tornare ad allenarsi al Filadelfia.

"Vorrei ringraziare tutto il consiglio di amministrazione e il presidente Salvadori che ha impresso una marcia più veloce, c'è grande fiducia che si possa arrivare rapidamente al completamento del Filadelfia".

Morto il dottor Pasquano, il medico legale de "il commissario Montalbano"
L'attore di origine modicana, da anni trapiantato a Ragusa , era una colonna portante del Teatro Stabile di Catania . Parole affettuose quelle di Luca Zingaretti nei confronti del suo collega ed amico Marcello Perracchio .

Il Toro è finalmente tornato a casa. Lo stadio lo stiamo abbellendo come fosse una casa, rendendolo funzionale e dando importanza all'aspetto della sicurezza. "Un lavoro di squadra che ha portato al risultato che tutti volevamo avere", ha aggiunto il patron granata. Il Filadelfia in quelle condizioni era impossibile da vedere. "E' uno stadio che diventerà sempre più bello con la cura di ogni dettaglio, proprio come avviene per ogni casa perchè il Filadelfia è la nostra casa".

"Dobbiamo aggiungere tre giocatori, ma senza fretta perchè sono alternative a quelli che abbiamo e perchè la fretta è foriera di errori". E' un momento di partecipazione della città.

Comments