Il Firmware di HomePod svela il futuro iPhone

Adjust Comment Print

In ogni caso, per avere informazioni sicure, bisognerà aspettare ancora un po' e sperare che anche questa volta Apple sia in grado di convincere i suoi fan proponendo idee innovative, ma soprattutto un prodotto funzionale e all'avanguardia. Alcuni degli aumenti delle vendite potrebbero essere dovuti anche alla presenza della doppia telecamera che ha debuttato proprio con iPhone 7 Plus. Una crescita, quella su base annua, che non si verificava dal 2013.

Cresce l'hype attorno ad un iPhone 8 che promette di rivoluzionare seriamente il segmento mobile phone di prossima generazione.

L'icona di iPhone 8. Tutto molto comodo, ma con iPhone 8 che è pronto a stravolgere le linee alle quali siamo abituati, tutto questo è pronto a un'evoluzione. Il particolare, su cui da mesi circolano indiscrezioni, ora spunta anche in un canale più ufficiale: il software che Apple ha rilasciato agli sviluppatori di HomePod, l'altoparlante "smart" da salotto. Un sistema talmente mastodontico da essere comunemente noto come "Grande muraglia digitale cinese" e che fino alle settimane scorse lasciava come unica via di uscita agli utenti locali i servizi VPN che permettevano alla loro connessione di risultare come proveniente da un diverso Paese. Per quanto riguarda la forma sembra che l'iPhone 8 vanterà un display che coprirà integralmente la parte frontale da lato a lato, e una piccola superficie non touch nell'area superiore che includerà auricolare, fotocamera e sensori anteriori. Forse li vedremo entrambi, o forse si chiamerà solo iPhone, comunque vada quello di Settembre sarà un Keynote da seguire. Sarebbe proprio all'interno dei codici presenti nel firmware che il colosso di Cupertino avrebbe "nascosto" alcuni dettagli sul design e sulle funzioni del nuovo "melafonino".

Milan, caso fideiussioni Bonucci e Biglia: "Le banche dicono no"
Il Milan è la regina incontrastata di questa sessione estiva con ben 11 colpi messi a segno dalla coppia Fassone-Mirabelli . Non ci sarà da meravigliarsi se la società rossonera alla fine saprà trovare la quadra della complessa vicenda finanziaria.

Manca sempre meno all'introduzione del nuovo smartphone top gamma Apple.

Resta da capire, concretamente, cosa accadrà a iPhone 8. Come era ovvio che fosse, Rambo è stato seguito a ruota da altri developer che hanno cercato di scavare ancora più a fondo nel codice. Cresce l'attesa per il rilascio del prossimo modello che avverrà, probabilmente, non a settembre ma prima di Natale.

Comments