Incendio grattacielo Dubai: la Torch Tower brucia di nuovo

Adjust Comment Print

Un violento incendio ha distrutto nella notte uno dei grattacieli più alti di Dubai, la Torch Tower. Nel gennaio scorso Dubai ha annunciato aspre misure per ridurre il rischio di incendi, dovuti soprattutto all'uso di materiale infiammabile nei rivestimenti degli edifici.

Le fiamme nel grattacielo residenziale sono divampate attorno alle 3.30 del mattino (l'1.30 ora italiana). Gli occupanti sono stati evacuati nel panico, ma non risultatno vittime.

Le autorità fanno sapere che l'incendio è sotto controllo e che non ci sono stati feriti. E la stessa Torch Tower, che subito dopo la costruzione era l'edificio più alto del mondo, era già stata in parte danneggiata da un incendio a febbraio 2015.

Il Firmware di HomePod svela il futuro iPhone
Cresce l'hype attorno ad un iPhone 8 che promette di rivoluzionare seriamente il segmento mobile phone di prossima generazione. Forse li vedremo entrambi, o forse si chiamerà solo iPhone , comunque vada quello di Settembre sarà un Keynote da seguire.

La Torch Tower di Dubai si trova nel quartiere Marina e si affaccia sul bel mare della città degli Emirati.

Un testimone ha raccontato alla Cnn che l'incendio ha danneggiato tra le 30 e le 40 abitazioni e che due automobili parcheggiate sul ponte sottostante il grattacielo hanno preso fuoco per via dei detriti incandescenti precipitati dall'edificio.

Comments