Preliminari Champions League: il Napoli sfiderà il Nizza di Balotelli

Adjust Comment Print

Gli azzurri saranno chiamati a dare tutto per accedere alla fase a gironi della Champions, alla quale parteciperanno Juventus e Roma.

Il Napoli di Sarri giocherà la gara di andata il 15 o 16 agosto e il ritorno una settimana dopo, il 22 o 23 agosto, a seguito dell'esordio in campionato a Verona contro l'Hellas. Hamsik e compagni hanno tutte le carte in regola per battere il Nizza, Sarri ha a disposizione una squadra completa in ogni reparto e che dopo il terzo posto nella passata Serie A vuole crescere ulteriormente e tornare a giocare la Champions League.

I rossoneri francesi, infatti, avevano preso parte in anni lontani a due edizioni della Coppa dei Campioni. Il grande punto a favore è che la gara di ritorno si giocherà nel nostro stadio, in una bella atmosfera.

La Triestina rivede la luce: ufficiale il ripescaggio in Serie C
Un lancio dell'agenzia Ansa ha reso note le decisioni del Consiglio Federale andato in scena nelle scorse ore nella capitale. Il Presidente Damiano Tommasi assieme ai Dirigenti AIC , è uscito anzitempo dalla riunione.

Allarghiamo un poco i nostri orizzonti e scrutiamo più lontano, per scorgere partite e partecipazioni del Nizza nei tornei internazionali non organizzati dalla UEFA. Nel 2016 l'approdo al Nizza, con cui ha conquistato uno storico terzo posto alla prima stagione in Ligue 1. Sorteggio sfortunato per il Napoli che pesca il Nizza per i playoff di Champions League.

Il sorteggio ancora una volta non ottimale per gli azzurri che beccano la più tosta tra le contendenti. Ma i migliori risultati li ha ottenuti col 4-3-3 e col 4-2-3-1, una formula che gli ha consentito di rifilare un 3-1 al Paris Saint-Germain a fine aprile e in questi giorni di eliminare l'Ajax.

Il presidente del Nizza Jean-Pierre Rivere ha parlato al sito ufficiale del club della sfida contro il Napoli: "Sarà difficile, è palese, da tutti i punti di vista".

Comments