Calciomercato Juventus: dalla Spagna se parte Neymar si punta su Dybala

Adjust Comment Print

Poche ore fa i legali di Neymar hanno pagato la clausola rescissoria di 222 milioni al Barcellona, liberando così il calciatore brasiliano che ora sarà libero di firmare con il PSG. Con l'immensa liquidità di cui presto disporrà il club blaugrana si iniziano a fare i nomi più blasonati poiché nessun giocatore è imprendibile: tra i nomi fatti ci sono quelli di Verratti, Coutinho, Di Maria ma anche Dybala. La Juventus non ha nessuna intenzione di cedere la propria stella argentina, ma ovviamente sa anche che in caso di arrivo di un'offerta stratosferica sarebbe forse impossibile dire no, considerando poi gli aspetti economici del contratto che una società come il Barcellona potrebbe proporre all'ex Palermo.

Repubblica ceca, Rossi: "Questa pista mi piace molto"
Successo poi replicato nel 1999 in 250, nel 2001 in 500 e nel 2003, 2005, 2008 e 2009 in MotoGP , tutti anni poi iridati. Ho passato molto tempo con i miei amici, ma sono tornato ad allenarmi il più presto possibile e mi sento bene.

Il Barcellona prova a metabolizzare la cessione di Neymar al Paris St Germain e pensa anche a Paulo Dybala come possibile erede. Alla Juve, in cambio del cartellino di Dybala, andrebbero André Gomes, Rafinha Alcantara e qualcosa come 50 milioni di euro per un maxi scambio che potrebbe regalare un altro strappo al mercato. Messi sta dunque caldeggiando la pista che porta a Dybala e il Barcellona ha già elaborato due piani di assalto per provare a strappare il sì alla Juventus. Sembra che la Juventus valuti l'argentino 140 milioni di euro, una cifra spropositata per il valore di qualunque giocatore ma non per i catalani che avranno dal PSG 82 milioni oltre la richiesta bianconera.

Comments