Juventus in ritardo, il Tottenham la doma

Adjust Comment Print

"Non sono preoccupato - dice Allegri -, oggi è stata una partita dove abbiamo subito di nuovo gol, tra l'altro abbiamo subito sempre gol simili in queste partite amichevoli".

La sfida contro gli Spurs, oltretutto, avrà un sapore speciale per i bianconeri: nonostante le diverse trasferte in terra britannica, infatti, la Juve quest'oggi sarà ospite del prestigiosissimo stadio di Wembley (la casa della nazionale inglese) per la prima volta nella sua storia. La partita amichevole, sarà trasmessa in diretta TV su Premium Sport e su tre canali Sky, streaming disponibile tramite i servizi Premium Play e Sky Go. Calcio d'inizio in programma alle 18:30 (ora italiana).

Come riportato dalle news Juventus, il tecnico della Vecchia Signora si affiderà dal primo minuto a quello che sarà per grandi linee l'undici che sarà titolare per tutta la stagione. La partita sarà invece visibile in differita, in chiaro, su TV8 (al tasto 8 del telecomando), alle ore 21:00.

La Liga blocca il trasferimento di Neymar
Crespo, come fa sapere 'Mundo Deportivo' , ha rotto gli indugi e si è recato negli uffici del Barça, portando in dote ai blaugrana i 222 milioni necessari a liberare Neymar per l'approdo alla corte di Emery.

Attenzione, però, alle possibili novità rappresentate dagli ultimi arrivati De Sciglio e Douglas Costa. Non ci sarà Szczesny, ancora out.

TOTTENHAM (3-4-2-1): 1 Lloris; 15 Dier, 4 Alderweireld, 5 Vertonghen; 16 Trippier, 12 Wanyama, 19 Dembele, 33 Davies; 20 Alli, 23 Eriksen; 10 Kane.

Juventus (4-2-3-1): Buffon (75' Pinsoglio); Lichtsteiner (46' De Sciglio), Rugani (61' Benatia), Chiellini (61′ Barzagli), Alex Sandro (46′ Asamoah); Khedira (75′ Bentancur), Pjanic (46′ Marchisio); Douglas Costa (61′ Bernardeschi), Dybala, Mandzukic (46′ Cuadrado); Higuain (75′ Kean).

Comments