Treno Milano-Marsiglia si guasta, stop di 2 ore sotto il sole

Adjust Comment Print

Alcuni hanno denunciato una situazione insopportabile all'interno dei vagoni per il troppo caldo.

Senza climatizzatore per il guasto a un locomotore: è successo a un treno intercity in viaggio sulla Milano-Livorno che è rimasto bloccato per oltre un'ora nella galleria Granarolo, vicino alla stazione Principe. Il treno poi, recuperate tutte le persone, è ripartito alle 18.44, con il problema dell'aria condizionata risolto tranne che per una carrozza, che è stata chiusa al pubblico. Lo rende noto Trenitalia.

Cremlino su sanzioni, Russia difenderà suoi interessi
Nonostante la gravità delle misure adottate dalle due parti, ci sono elementi per sperare che la situazione non degeneri ulteriormente.

Dopo la piccola protesta il treno ha finalmente lasciato la stazione ma, poco dopo, una nuova beffa per i passeggeri a bordo: il convoglio si è fermato nuovamente, per circa 30 minuti, tra le stazioni di Corsico e Cesano Boscone. Rifocillati con acqua e generi di conforto, per nessuno si è reso necessario il ricovero negli ospedali della zona. Nessuna criticità anche per la polizia ferroviaria, intervenuta sul posto, secondo cui a breve i passeggeri potrebbero essere fatti salire su un altro treno analogo o potrebbero essere smistati su treni che percorrono la stessa tratta. Thello è il primo operatore ferroviario privato di trasporto viaggiatori in Francia.

Comments