Calciomercato Milan: per l'attacco c'è anche Ibrahimovic

Adjust Comment Print

E' stato lo stesso amministratore delegato a chiarire quali saranno le prossime mosse del mercato Milan, mosse che secondo Fassone porteranno all'acquisto di un grande attaccante. Sul possibile e clamoroso ritorno: "Ritorni eccellenti? Abbiamo l'ultimo colpo in canna e non sbaglieremo". Il direttore sportivo si è così espresso sull'argomento Ibrahimovic: "Nella vita non si mai, ma non è questo il caso, siamo coi piedi per terra". Parole che sanno tanto di... depistaggio.

Alagna: Intervento difficoltoso per recupero di due alpinisti sulla parete Bertone
Secondo quanto riporta il quotidiano Il Piccolo di Trieste, si tratta dell'84enne Roberto Nardini e del 78enne Giorgio Peressoni . A lanciare l'allarme la moglie di uno dei due e a trovare i corpi il Soccorso alpino di Trieste nella tarda serata di ieri.

Non ho mai detto no e non dico no neanche a questi nomi (dopo aver fatto in passato anche quelli di Aubameyang, Belotti, Kalinic, Diego Costa e Morata poi volato al Chelsea ndr). E' degli ultimi giorni, invece, la suggestione Ibrahimovic. Con Raiola, il procuratore di Ibra, i rapporti sono diventati buoni dopo l'accordo con Donnarumma e Mirabelli non esclude che in futuro altri calciatori della scuderia dell'italo-olandese possano passare al Milan: "Ci siamo scontrati, ma trattare con lui è difficile". Mister Montella ha ora a disposizione una rosa di grande qualità e se dovesse arrivare un top player davanti i rossoneri farebbero ancora più paura alle concorrenti. L'attaccante svedese, attualmente alle prese con il recupero dall'infortunio al ginocchio subito nei mesi scorsi, è senza una squadra dopo la scadenza del contratto con il Manchester United e la tentazione Milan sembra aver nuovamente fatto breccia in lui. E dunque la strada è teoricamente più semplice per il Milan.

Comments