Tragedia a Capo D'Orlando: 14enne precipita da uno scoglio e muore

Adjust Comment Print

Una 14enne è morta cadendo dagli scogli mentre era al mare sul litorale San Gregorio di Capo d'Orlando, nel Messinese. La situazione di Gea è precipitata nel giro di pochissimo tempo, rendendo vano anche l'intervento dell'elisoccorso: troppo gravi le ferite al cranio e alla schiena.

La morte sembrerebbe essere dovuta alle ferite letali causate dalla caduta dallo scoglio ma i carabinieri di Capo D'Orlando stanno ancora indagando per chiarire le dinamiche dell'accaduto.

Subito dopo la caduta sono scattati i soccorsi con i sanitari del 118 che hanno soccorso la giovane e l'hanno trasportata in un punto della zona portuale destinato all'atterraggio dell'elicottero. Il primo a intervenire un orlandino che transitava in auto sul lungo mare: avrebbe sentito delle grida e prontamente si sarebbe tuffato per cercare di portare Gea in salvo.

Marchionne: "Abbiamo ottime possibilità nel Mondiale"
Ma è famosa per la sua capacità di ridefinire i segmenti e dunque, se un utility vehicle lo farà, sarà del calibro cui siamo abituati.

La ragazza stava trascorrendo alcuni giorni di vacanza a Capo d'Orlando, località di cui è originaria la madre, con i genitori e il fratello.

Immediato l'arrivo dei soccorritori: la prima ambulanza è arrivata, secondo un giornale locale, dopo sei minuti; ma le condizioni di Gea sono apparse disperate. Il sindaco ha sospeso gli spettacoli previsti domenica.

Comments