Abolita la Tessera del Tifo Vendita Biglietti allo Stadio

Adjust Comment Print

"Perché con i tifosi si può e si deve dialogare e lavorare, ma con i violenti dobbiamo avere tolleranza zero". In attesa della versione definitiva del protocollo, si è saputo che il progetto sarà articolato su base triennale con una logica improntata ad una "ammissione con eccezioni" piuttosto che al "divieto con eccezioni". Un processo che se attuato nei modi e nei tempi giusti potrà finalmente ripopolare gli Stadi, rimasti vuoti negli ultimi anni a causa di un sistema d'acquisto dei biglietti troppo tortuoso. Alle società di calcio viene richiesta una maggiore partecipazione con l'implementazione del servizio di SLO (Support Liason Officer) e l'introduzione di un codice etico che non sarà obbligatorio ma opzionale.

Tramite l'Osservatorio sulle manifestazioni sportive, il Viminale si riserverà comunque la possibilità di porre delle limitazioni specifiche per le partite ritenute più a rischio. Si parla di tre anni. Eliminando la tessera del tifoso, saranno le società a dover emettere carte di fidelizzazione, mentre sottoscrizione dell'abbonamento o acquisto del singolo biglietto non saranno più subordinate al possesso della tessera. Lo ha anticipato il capo dello sport italiano, il presidente del Coni Giovanni Malagò, al termine della sua audizione davanti alla Commissione Antimafia.

"È una bella giornata per il calcio", lo dicono tutti. Tutti i provvedimenti presi mi sembrano di buonsenso - aggiunge - ora sta alle società di essere maggiormente responsabilizzate. Il protocollo d'intesa verte sulla fruizione degli stadi di calcio e si intitola 'Il rilancio della gestione, tra partecipazione e semplificazione': "Dopodomani - ha rivelato Malagò - ci sarà un incontro promosso dai massimi vertici delle autorità, dal capo della Polizia, e dal capo dell'Osservatorio Daniela Stradiotto". Negli anni 70′ e 80′ i tamburi imperversavano negli stadi dando una nota di colore che accompagnava l'evolversi delle partite. Penso al management sportivo che portiamo avanti con la Scuola dello Sport, con delle professionalità costruite in maneria mirata e chirurgica.

Il ritorno di Cellino: sarà il nuovo proprietario del Brescia
Inizia una nuova avventura per Massimo Cellino e le rondinelle . "Gli imprenditori bresciani non sono interessati al Brescia calcio ".

Addio alla tessera del tifoso che ha fatto il suo tempo. Manca un ultimo pezzetto ma non lo possiamo stabilire oggi: completare l'ammodernamento degli impianti. Le fonti sono le più autorevoli, noi abbiamo scelto La Gazzetta dello Sport.

"Un primo passo verso la liberalizzazione completa dell'accesso agli stadi, sempre che ce lo meriteremo", dichiara Tavecchio.

Comments