Alessia Piatti muore annegata nelle acque di Ischia: disposta l'autopsia

Adjust Comment Print

L'ultima assurda morte causata dal mare agitato di oggi, complice il forte vento, è avvenuta sull'isola di Ischia, dove Alessia Piatti, 18enne originaria di Napoli, si trovava per trascorrere alcuni giorni di vacanza con alcune amiche. Dalle prime indiscrezioni sembra che la ragazza non sapesse nuotare e il fondale a Cava dell'Isola dopo pochi metri diventa profondo. Le grosse onde non hanno dato scampo alla ragazza inghiottendola e trascinandola via, le amiche non hanno potuto far nulla per aiutarla. Inutile ogni altro soccorso. La salma è stata trasportata all'ospedale Rizzoli di Lacco Ameno.

Google licenzia l'autore del manifesto anti-diversità: difendeva la discriminazione di genere
L'ingegnere licenziato potrebbe ridurre al minimo lo stato da disoccupato se accettasse l'offerta di lavoro di Wikileaks. "La censura è per perdenti".

Si era tuffata in acqua non riuscendo da subito a gestire la situazione, a causa del mare decisamente agitato.

Comments