Milan e Fiorentina studiano il maxi affare Kalinic-Badelj: la punta è vicinissima

Adjust Comment Print

Un Milan per il Milan.

Il centrocampista della Fiorentina è il profilo adatto e conosce già Montella per essere stato allenato da lui in viola. L'argentino dovrà stare fermo un mese e questo porta la società rossonera di nuovo sul mercato alla ricerca di un mediano. Il giocatore, dal canto suo, continua a preferire il Milan ma qualora l'offensiva rossonera non dovesse concretizzarsi in tempi brevi allora l'ipotesi Everton potrebbe diventare un'opportunità reale.

La punta croata si è da tempo "promessa" al Milan che è alla ricerca di una punta di valore da inserire nella rosa di Montella. Kalinic comunque rimane un ottimo rinforzo per il Milan anche se il sogno dei tifosi rossoneri era un nome altisonante, nome che non è detto che non arrivi. La Fiorentina però non lo vuole svendere nonostante il calciatore sia a scadenza di contratto. La valutazione è di circa 8 milioni, ma potrebbe rientrare nell'affare Nikola Kalinic. L'idea sarebbe quindi di offrire ai viola 30 milioni più il cartellino di Paletta per l'acquisto di Badelj e Kalinic.

Dybala, 10 maglia speciale corono sogno
La Joya si iscrive al partito dei Diez: un numero che solo numero non è. Un promozione per il giocatore che, al momento, vestiva la casacca 21.

Di certo la cessione del regista ora è possibile dopo che la Fiorentina ha acquistato Benassi dal Torino.

Dopo Ferragosto la situazione in casa Milan verrà nuovamente presa in carico nella speranza di chiudere quanto prima il nodo attaccante e quello centrocampista, divenuto quest'ultimo di stretta necessità dopo l'infortunio di Biglia.

Comments