Scossa di terremoto magnitudo 4.3 sulla costa tirrenica cosentina, nessun danno

Adjust Comment Print

Il sisma si è verificato alle 4:38 con epicentro in mare, molto vicino alla costa tirrenica, di fronte alla nota località turistica di Paola, sul litorale cosentino. La scossa, avvertita distintamente dalla popolazione, non ha comportato danni a persone o cose. L'epicentro del terremoto è stato registrato dall'Istituto filippino di Vulcanologia e sismologia a sud-ovest della città di Nasugbu nella provincia di Batangas, a 65 chilometri a sud di Manila. Il sisma ha interessato la zona di Campotosto, con una scossa di magnitudo 2.5 che ha raggiunto i 9 km di profondità. Nessun centro abitato risulta entro i 20 km dall'epicentro della scossa sismica, che è comunque stata rilevata a 41 Km a W di Cosenza, 56 Km a NW di Lamezia Terme, 80 Km a NW di Catanzaro.

Allegri su Bonucci: "Sarebbe stato il futuro capitano. Pogba? Potevo trattenerlo…"
E a proposito di rapporti ha fatto discutere molto la 'rottura' con Bonucci , poi passato al Milan: "A me è dispiaciuto molto". Io sono molto timido e mi dà quasi fastidio dare o ricevere dimostrazioni di grande affetto.

"In questa regione - ha aggiunto Amato - è attivo un processo chiamato 'subduzione' simile a quanto accade in alcune aree dell'Oceano Pacifico e dell'Oceano Indiano: in pratica un pezzo di litosfera, che comprende crosta e mantello, e che in questo caso è il relitto dell'antico oceano, sprofonda in verticale nel mantello e genera terremoti profondi". L'ipocentro è stato attestato ad una profondità di 22 chilometri, mentre l'ipocentro è stato localizzato con le seguenti coordinate geografiche: latitudine 43.06 e longitudine 13.3.

Comments