Incendio sul Gran Sasso, 14 indagati

Adjust Comment Print

Un elicottero dei vigili del fuoco di Pescara si è ribaltato durante l'atterraggio a Fonte Vetica, sul Gran Sasso, la zona colpita negli ultimi giorni da incendi che hanno devastato oltre 1000 ettari di macchia. L'operazione di soccorso è avvenuta con un altro elicottero sanitario di stanza a L'Aquila, in servizio al 118 regionale, supportato successivamente da un secondo elicottero del 118 di Pescara.

L'elicottero era arrivato sul posto per prelevare il direttore delle operazioni di spegnimento dei vigili del fuoco per portarlo a Farindola, in provincia di Pescara, dove è ancora in corso un incendio.

Morti i giovani dispersi in Piemonte
Si tratta di un diciottenne, che era alla guida, e di una diciassettenne, entrambi residenti nella zona. Alessio aveva giocato per le squadre di basket della città mentre Camilla correva per il Gs Bognanco.

Gli operatori a bordo del mezzo, due vigili del fuoco e uno specialista, hanno chiesto via radio la direzione del vento per capire come muovere l'elicottero, ma quest'ultimo si è incrinato a seguito di una raffica improvvisa. E' intervenuto sul posto per i soccorsi il Servizio Regionale Abruzzo del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico.

Comments