Nord Italia fuori dalla morsa del caldo, al Sud tregua nel weekend

Adjust Comment Print

Le temperature massime sono in discesa in gran parte del Centronord e Sardegna, senza significative variazioni al Sud: massime comunque sempre generalmente superiori a 30 gradi al Centrosud, con punte anche di 39-40 gradi nelle estreme regioni meridionali. Sono le Regioni del Nord Italia le prime ad uscirne attraverso delle fasi temporalesche.

La sala operativa della Protezione civile regionale ha emesso un codice giallo per temporali forti, con vento e mareggiate, sulla zone centro-settentrionali della Toscana dalle 13 di ieri alle 23.59 di oggi, proprio a causa di "una perturbazione sulla Francia" che ormai "tende a muoversi verso il Mediterraneo centrale".

"Ore contate per il grande caldo africano che entro sabato sarà spazzato via dalle correnti di Maestrale con un deciso calo delle temperature ed un ricambio d'aria ovunque". Fenomeni accompagnati in più di un caso da grandinate e considerevoli raffiche di vento.

Allegri su Bonucci: "Sarebbe stato il futuro capitano. Pogba? Potevo trattenerlo…"
E a proposito di rapporti ha fatto discutere molto la 'rottura' con Bonucci , poi passato al Milan: "A me è dispiaciuto molto". Io sono molto timido e mi dà quasi fastidio dare o ricevere dimostrazioni di grande affetto.

Dopo una temporanea pausa in mattinata è prevista l'attivazione di nuovi temporali nel pomeriggio di giovedì, con valori puntualmente elevati anche sulle zone pianeggianti. Analoghi fenomeni potranno verificarsi tra alto Veneto e Friuli.

Consumi elettrici al top, boom condizionatori Le temperature africane di queste settimane hanno favorito l'aumento dei consumi di energia elettrica: anche se siamo lontani dal picco storico di quasi 61 GW registrato nel luglio del 2015, secondo le rivelazioni di Terna (gestore della rete elettrica nazionale) nelle ultime settimane la domanda di energia ha raggiunto i 27,2 miliardi di kWh, in aumento del 7,6% rispetto ai volumi di agosto 2016.

Comments