Passanti presi a coltellate in Finlandia

Adjust Comment Print

Nel pomeriggio odierno a Turku un uomo ha accoltellato diverse persone. Dopo il terribile attentato di Barcellona e quello sventato di Cambrils, sempre in Spagna, oggi nel Vecchio Continente sono stati messi a segno altri due attentati.

Dopo essere stato sparato ad una gamba e immobilizzato dalla polizia finlandese, l'autore dell'attacco è stato fermato.

Il bilancio è di due morti e otto feriti. La polizia prosegue la caccia dei presunti complici. La polizia è riuscita a fermare il marocchino, aprendo il fuoco e gambizzandolo. "Onore alla Jihad". Lo scrive su twitter il direttore del Site Rita Katz.

Daniel Craig conferma ufficialmente la sua presenza in Bond 25
Ad annunciarlo è stato lo stesso Craig nel corso del programma televisivo The Late Show with Stephen Colbert: "Sono stato piuttosto evasivo a riguardo".

L'incidente è avvenuto nella piazza Puutori della città di Turku.

Al grido di "Allah Akbar" diverse persone sono state colpite da fendenti in un attacco nella città di Turku. La Farnesina ha confermato il ferimento della connazionale, una ricercatrice di 30 anni che vive nella citta' sud-occidentale della Finlandia. A Wuppertal, nel Nordreno-Westfalia, in Germania una persona è stata uccisa e un'altra è rimasta ferita in un attacco da parte di una persona armata di coltello a Wuppertal, nel Nordreno-Westfalia. Il fatto che si stia delineando un quadro che non vede l'incidente di ieri come il gesto di un isolato perpetratore, potrebbe far sbilanciare verso l'ipotesi terroristica. Secondo Yle News, la polizia ha chiesto di evitare il centro di Turku, dove gli avvenimenti si sono verificati. La convinzione degli inquirenti, maturata sulla base delle testimonianze, è che il giovane abbia colpito le sue vittime a caso. Così un testimone oculare al servizio in finlandese della testata russa, con base a San Pietroburgo, Fontanka. Un testimone ha raccontato in una intervista "Colpiva tutti alla cieca".

Comments