Fiorentina streaming gratis su Sky GO e Facebook

Adjust Comment Print

Spalletti ha anche parlato dell'imminente ritorno a Roma, visto che la sfida di sabato prossimo mette di fronte il tecnico ai giallorossi. Saranno giorni particolarmente convulsi per i due dirigenti nerazzurri, che avranno il compito di completare la rosa di Luciano Spalletti con eventuali ulteriori innesti.

Nelle ultime cinque partite di pre-campionato, l'Inter di Spalletti ha sempre vinto: Inter-Lione 1-0 (ICC), Bayern Monaco-Inter 0-2 (ICC), Chelsea-Inter 1-2 (ICC), Inter-Villarreal 3-1 (amichevole) e Inter-Real Betis 1-0 (amichevole). "Il Milan ha fatto una buonissima campagna acquisti, mi sembra abbia portato un numero importante di nuovi giocatori che Montella saprà sicuramente assemblare". Sempre Mauro Icardi prende bene il tempo ad Astori su un bel cross di Perisic colpisce di testa alla perfezione sul palo di sinistra. Già dopo un quarto d'ora l'Inter è andata sul 2-0 con la doppietta del suo capitano di testa su assist di Perisic. Dopo un'estate spesa a recuperare la forma, il centravanti nerazzurro si ripresenta davanti ai 50 mila di San Siro guadagnandosi e trasformando il rigore, benedetto dalla Var, e imbucando poi nell'angolo basso il raddoppio con la solita, inarginabile, rotazione di testa. "Io ho una squadra che ha qualità e che ha forza perciò possiamo vincere". Serata con tanti ex e proprio uno dei più freschi, Matías Vecino, potrebbe andare in gol al 9′ ma apre troppo il destro e manda largo dopo un'azione da lui aperta e proseguita da Candreva e Nagatomo. Io posso solo dare delle indicazioni. La formazione del grande ex Stefano Pioli può fare strada, ma dovrà trovare una solidità difensiva che ancora latita. Quanto manca all'Inter che vorrei? "Ha delle idee chiare, noi ci dobbiamo abituare alle sue idee: pensieri che faranno la differenza sul campo. Ci trasmette grande voglia e grande convinzione e questo e' un qualche cosa in piu', che prima non avevamo, senza togliere nulla a chi c'era al suo posto gli anni passati", ha aggiunto l'argentino. Anche se è un ragazzo eccezzionale e un buon giocatore. "Dobbiamo essere consapevoli della maglia che portiamo".

Domani i funerali di Niccolò Ciatti a Casellina
La procura della Repubblica di Roma ha affidato ai carabinieri del Ros accertamenti sull'omicidio di Niccolò . Hanno accarezzato la bara di noce chiaro, la mamma si è chinata alcuni istanti.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, Skriniar, Miranda, Dalbert; Vecino, Gagliardini; Candreva, Borja Valero, Perisic; Icardi.

Fiorentina: (4-2-3-1) Sportiello; Tomovic, Hugo, Astori, Olivera; Sanchez, Veretout (dal 80' Zekhnini); Benassi (dal 55' Cristoforo), Eysseric, Gil Dias; Simeone (dal 60' Babacar). Va esaltato il concetto di squadra, siamo tutti vogliosi di far vedere il valore dell'Inter -aggiunge-.

Comments