Lavori al Big Ben, "muto" fino al 2021

Adjust Comment Print

Rimarrà in silenzio fino al 2021 per importanti lavori di ristrutturazione.

Oggi un gruppo di parlamentari 'nostalgici' si è dato appuntamento ai piedi della torre per ascoltare le campane un'ultima volta. Il tempo dell'intervento, pari a quattro anni, ha però creato delle polemiche tra alcuni deputati che oggi si riuniranno fuori dal Parlamento per protestare e che hanno annunciato un'urgente revisione del progetto per quanto riguarda le scadenze.

Durante i quattro anni di silenzio, le lancette continueranno comunque a segnare l'orario corretto grazie a un motore elettrico e in occasioni speciali le campane del Big Ben potranno comunque essere azionate. Il nome più conosciuto ha origine incerta: alcuni pensano sia in memoria dell'ingegnere che l'ha progettata, Benjamin Hall, altri pensano sia dedicata a Ben Caunt, celebre boxeur britannico vissuto nell'Ottocento. La torre è visitata da circa 12 mila persone all'anno. Le ore vengono suonate sul 'mi' a livello di 118 decibel.

Milan-Kalinic, è fatta: lunedì le visite mediche. E su Diego Costa…
Secondo le ultime indiscrezioni, sono previste per domani le visite mediche dell'attaccante croato alla Madonnina. E alla fine sarà proprio l'attaccante croato il principale attaccante del Milan per l'annata 2017/2018.

La torre del Big Ben, simbolo di Londra, è stata progettata dall'architetto inglese Augustus Pugin, insieme al nuovo parlamento, dopo che l'originale palazzo di Westminster era andato distrutto in un incendio del 1834. Inoltre, la torre pesa 13,7 tonnellate, è alta 2,2 metri e con un diametro di 2,7 metri.

Il Big Ben è chiamato anche Elizabeth Tower dal 2012, in onore della Regina: in realtà, il Big Ben è il soprannome della sua campana grande, ma nessuno sa dire con certezza perché si chiama così. L'orologio ha cominciato a funzionare il 31 maggio del 1859, lo stesso giorno in cui è stata ufficialmente completata la torre; i primi rintocchi si sono sentiti poco meno di due mesi dopo, l'11 luglio.

Comments