Sarri: "Mertens è ok. Dimentichiamoci l'andata, domani ci giochiamo una stagione"

Adjust Comment Print

I due allenatori non cambieranno per l'occasione le loro convinzioni tattiche: nel 4-3-3 di Maurizio Sarri torneranno alcuni titolari tenuti a riposo nella pur brillante trasferta di Verona che ha segnato l'esordio vincente nella nuova Serie A degli azzurri. In campo dovrebbe scendere anche una vecchia conoscenza del calcio italiano, l'ex Inter Wesley Sneijder, che insieme a Super Mario con il suo talento proverà a spaventare Mertens e compagni. Il Nizza ci crede? Saint-Maximin e Seri? Parlare dei singoli mi piace molto poco, il Nizza è forte e ha dei giocatori individualmente forti. "Una parte della responsabilità è anche nostra, abbiamo sfruttato solo due occasioni all'andata". Ci sarebbero infatti anche quei 35 milioni di chip di ingresso nell'Europa che conta. Veniamo qui a giocare e non a gestire. Pericoloso? Sì, per la possibile giocata matta sempre in repertorio; no perché il Napoli ha le qualità singole e collettive per limitarlo.

"Mi aspetto una partita diversa dall'andata a cominciare dal modulo che attuerà domani il Nizza". "Sarà un Nizza più offensivo, determinato e convinto dei propri mezzi. Insigne come Neymar? No, Insigne è Insigne". Per questo motivo questa non è una partita normale ma è una gara cruciale che può condizionare in un senso o nell'altro la stagione.

La Juventus parte alla grande in Serie A
In totale sono serviti 2-3 minuti al direttore di gara per visionare l'episodio e assegnare il penalty ai sardi. Qui di seguito tutte le informazioni necessarie per vedere la partita in streaming gratis ed in diretta tv.

Il playoff di Champions League sarà trasmesso su Premium Sport e Premium Sport HD. "Spero che la squadra lo capisca e si comporti di conseguenza". In attacco Mertens al centro con Callejon a destra e Insigne a sinistra. Nella gara d'andata i francesi erano quasi irriconoscibili, ma ultimamente si è rivisto il vero gioco della squadra di Favre contro il Guingamp (2-0). Sarri sul tema è evasivo ("A me interessa di più il prestigio, ma forse all'amministratore no."), ma è chiaro che la questione non è secondaria per un presidente attento al bilancio come De Laurentiis.

Inoltre, per quel che concerne la formazione ufficiale dei partenopei che sarà di scena all'Allianz Riviera, Sarri avrebbe scelto Jorginho al posto di Diawara, sciogliendo così l'ultimo dubbio della vigilia e confermando di fatto l'undici che sei giorni fa ha travolto il Nizza al San Paolo.

Comments