Una veglia di preghiera in San Magno per Bruno Gulotta

Adjust Comment Print

C'è grande commozione a Legnano, dove alle 14:30 di oggi, giovedì 24 agosto, sono in programma i funerali di Bruno Gulotta, il 35enne rimasto vittima, insieme ad altre 14 persone, dell'attentato terroristico avvenuto a Barcellona lo scorso 17 agosto.

Presenti anche le istituzioni: il ministro dell'Agricoltura Maurizio Martina, il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, il vicesindaco di Milano anche in rappresentanza della citta' metropolitana Anna Scavuzzo, l'assessore regionale all'Economia Massimo Garavaglia.

Il monsignor Angelo Cairati: "Questa storia ha sconvolto tutti". "Bruno si è addormentato nella speranza di risvegliarsi nella gioia - esordisce il vescovo Agnesi - Raccogliamo la memoria cara di Bruno, delle sue speranze, delle attese e del bene che ha compiuto". Il parroco della comunita' del Milanese ha voluto far sentire alla famiglia la vicinanza "di tutta la comunita' e di tutta l'Italia" pur "nel dolore". La prima parola è di ferma e decisa condanna nei confronti di ogni violenza e soprattutto di un tipo di violenza che è perpetrata in nome di Dio.

Champions, Napoli: Mertens rischia di saltare il Nizza
Il giocatore italiano più talentuoso? "Ma anche noi ci sentiamo forti e sarà dura pure per loro, non solo per noi". Questa sarà una partita diversa, troveremo un Nizza più offensivo e per noi ci saranno delle difficoltà maggiori.

Intanto, Amga ha annunciato che anche nella loro sede saranno tenute le bandiere a mezz'asta. C'è ancora tanta brava gente, Martina.

Il feretro al termine della funzione all'uscita dalla chiesa è stato accolto da un applauso caloroso, poi trasformatosi in silenzio assoluto quando è stata data la benedizione, fino alla partenza del feretro quando si è levato un nuovo applauso.

Comments