Conferenza stampa Di Francesco: "Inter con idee chiare"

Adjust Comment Print

Contro l'Inter mi aspetto miglioramenti dal punto di vista fisico, avendo ripulito la squadra dai carichi di lavoro e una qualità maggiore nello sviluppo offensivo. Eusebio Di Francesco domani farà il suo debutto all'Olimpico, lo stadio che tornerà ad essere la sua casa. Domani sera la Roma troverà all'Olimpico l'Inter dell'ex Luciano Spalletti. La squadra ha idee chiare, palleggia con grande qualità. Contro la Fiorentina ha fatto un grande inizio che poi ne ha facilitato l'andamento della gara. Allo stesso tempo, però, hanno dei giocatori importanti e di qualità, specialmente davanti e negli esterni.

Cosa l'accomuna di più a Spalletti e in cosa siete veramente differenti?

In questo momento si parla solo di paragoni, ed è normale, dico solo che domani c'è prima di tutto Roma-Inter. È un esempio calcistico. Caratterialmente - sottolinea - siamo cresciuti e abbiamo anche una migliore condizione fisica dopo un'ottima settimana.

Manolas e Juan Jesus possono essere due alternative valide a destra?

Sono molto contento di allenare questi giocatori e penso che siamo più forti. Vedendo però Atalanta-Roma i movimenti offensivi si sono visti poco rispetto a quella che era la sua squadra. Per quanto riguarda la scelta del calciatore è una valutazione che farò oggi.

Le piacerebbe più vincere sul campo domani con l'Inter o aggiudicarsi Schick? Lo conosco abbastanza bene, l'ho visto sorridente e perfettamente nella sua persona durante l'estrazione dei gironi della Champions. La strada è in salita, ma l'Inter sembra intenzionata a provarci.

Lo scorso anno con Spalletti la Roma fece il record di punti nella sua storia, 87. Potrei dirti di sì. "L'obiettivo è migliorarsi e magari andrebbe bene anche fare meno punti e raggiungere risultati importanti".

Hanno un tecnico di livello, si sono rafforzati con Morata e sono una squadra temibilissima. Mi piace valutare le persone per quello che vedo, non per sentito dire. Spero ci sia grande gioia nel finale. Se dovessimo migliorarci, ancora meglio e sarei più felice. "Sono molto soddisfatto di lui ma come gli altri non si deve accontentare, deve proseguire nei margini di crescita che sono tanti".

Nuovo rimpasto in Campidoglio, via Mazzillo: da Livorno arriva Lemetti al Bilancio
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. "E soprattutto, quanto durerà? ". Sinceramente non so di cosa si stia parlando . "Non è così che si trattano le persone", la chiosa.

Spalletti ha detto che gli piacerebbe vedere Florenzi come terzino destro, come sta?

Sarà convocato, lo avrei schierato ma non ha i 90 minuti nelle gambe. Anche se non dovesse giocare non diciamo che è stato bocciato dal mister, siamo ad agosto. Giocatori che non si sono fatti mai trovare nella stessa posizione. Ci vuole tempo in più. Quindi sta crescendo, adesso sta recuperando. Questa squadra può solo che migliorare.

Qual è la condizione di Moreno? Non si può cambiare una squadra in soli 5 giorni, ci penderò dato che ci vuole anche tempo per assimilare ciò che chiedo. Giallorossi e nerazzurri sono attesi a conferme più attendibili dopo le rispettive vittorie nella gara d'esordio.

E' uno di quelli che ha la possibilità di giocare.

"Sono stati rispettati i tempi dell'operazione, ed è in fase di recupero: sta facendo quasi tutto". C'è Emerson che doveva fare il parcheggiatore a Trigoria e invece giocherà in Nazionale perché è fortissimo. Sensazioni forti che è impossibile affrontare con distacco per un allenatore che a Roma è stato applaudito e fischiato, amato e odiato e dove alla fine si è consumato lo strappo doloroso con una città che ha fatto di Francesco Totti il suo grande mito. Quello che vi differisce?

"Se ci fosse stata la presentazione un pochino l'avremmo attutita, è una grande emozione". Nella mia testa non c'è il mercato, ma l'Inter e il desiderio di portare a casa i tre punti per poter lavorare per altri 15 giorni in maniera ottimale e dare ancora più forze e convinzione su quello che sto proponendo a questo gruppo. Noi abbiamo tanto fiducia e pazienza, ma ogni decisione sarà presa per il bene di tutti, soprattutto per il giocatore. Roma è una piazza particolare e ho serenità.

Il secondo anticipo della seconda giornata di Serie A tra Roma e Inter sarà trasmesso da Sky, sui canali Sky Sport 1 e Sky Calcio 1, e da Mediaset Premium, su Premium Sport. Io rappresento la Roma, non rappresento me stesso.

Comments