Parma di rigore all'esordio: Cremonese ko

Adjust Comment Print

Di fronte ci sarà la Cremonese anch'essa neopromossa in cadetteria dopo aver conquistato il primato nel Gruppo A di Lega Pro con 78 punti raccolti in 38 giornate, frutto di 24 vittorie, 6 pareggi e 8 sconfitte. Al 39′ l'arbitro assegna un calcio di rigore per il Parma che Emanuele Calaiò trasforma per il vantaggio dei padroni di casa, nel finale di tempo la Cremonese non riesce a produrre azioni pericolose con l'arbitro che manda i 22 in campo negli spogliatoi col Parma in vantaggio grazie a bomber Calaiò. Vittoria più che meritata per i ragazzi di D'Aversa che hanno mostrato sprazzi di buon calcio nel primo tempo mentre nella ripresa, complice il gran caldo, la precisione è venuta meno. A disp.: Nardi, Lucarelli, Mazzocchi, Frediani, Evacuo, Di Gaudio, Scozzarella, Germoni, Giorgino, Sierralta.

CREMONESE (4-3-1-2): Ujkani; Salviato, Claiton, Canini, Renzetti; Arini (62′ Cavion), Pesce, Croce (77′ Scappini); Maiorino (57′ Perrulli); Brighenti, Mokulu.

Sampdoria, Schick potrebbe anche restare
Il giocatore in realtà sta bene, oggi tornerà ad allenarsi con i compagni a Bogliasco e potrebbe già essere convocato per la prossima giornata di campionato.

Dalle 20.30 la cronaca del match che apre il campionato di Serie B, 2017-2018. È stata una partita importante con un'altra squadra che l'anno scorso ha vinto un campionato. Fischio d'inizio alle ore 20.30, riparte la Serie B.

Il tecnico gialloblu D'Aversa sembra propenso a schierare il suo Parma con un 4-3-3. Dezi, Munari e Barillà formeranno il trio di centrocampo.

Comments