Hamilton dedica un post a Schumacher dopo la 68esima pole

Adjust Comment Print

Sul circuito di Spa-Francorchamps, l'inglese ha fermato il tempo sull'1'44 "753 precedendo la Ferrari di Kimi Raikkonen (1'45" 015) e il compagno di squadra Valtteri Bottas (1'45 "180)". Il tedesco della Rossa sorride anche per il secondo posto in griglia, mentre all'inglese, sceso felice dalla sua Mercedes, scappa una lacrima nel ricevere le congratulazioni di Corinna Schumacher dall'amico comune Ross Brawn. "Sono onorato di essere in testa con lui nella classifica delle pole, ma lui resterà uno dei più grandi di tutti i tempi". Sono un po' confuso sul perché non sono riuscito ad avvicinarmi a sufficienza. Faccio il lavoro più bello del mondo "Ho avuto il privilegio di correre con Michael..." Di Raikkonen, quarto, abbiamo detto. Decimo Jolyon Palmer sull'altra Renault fermato da un problema al riduttore nella Q3.

La SF70H si è fino ad ora comportata meglio di quanto in molti si potessero aspettare e nelle simulazioni di gara ha dimostrato di avere un ottimo passo gara. "A Spa non saremo i favoriti assoluti, anche la Ferrari è molto competitiva". C'è una partenza delicata, anche se su questo circuito si può superare, e le strategie sono molto importanti.

Totti avverte: "Voglio prendere Schick e far crescere questa società!"
" Patrik Schick è un giocatore che stiamo valutando, ci stiamo parlando, vediamo se in futuro sarò un giocatore della Roma ". La carriera di Francesco Totti proseguirà esattamente nello stesso posto in cui era terminata quella da calciatore.

Infatti, la "furbata" Mercedes d'anticipare l'introduzione della nuova specifica di motopropulsore (la quarta stagionale, l'ultima prima di eventuali penalità), per bypassare le limitazioni di consumo (0,9 litri per 100Km) di lubrificante che la FIA introdurrà a Monza per le nuove unità (quindi non retroattivamente), sta scatenando il malcontento generale. Ma alle sue spalle, c'è la Ferrari di Sebastian Vettel, reduce dall'estensione triennale con il Cavallino e bravo a trovare lo spazio per issarsi in prima fila. Per rinsaldare il sodalizio Raikkonen-Sebastian Vettel, impegnato nel prossimo fine settimana in Belgio, ora manca solo l'atteso rinnovo del tedesco, in scadenza a fine 2017. Il ritardo di Vettel, al momento, non preoccupa comunque, visto che è nell'ordine dei 4 decimi. Vettel, in scadenza di contratto al termine di questa stagione, si lega così alla scuderia di Maranello per le prossime tre stagioni.

Comments