Meteo, stop al caldo: arriva "Poppea"

Adjust Comment Print

E' in arrivo infatti una pertubazione dal nord europa che colpirà prima il Nord del Paese e poi, nei giorni seguenti, anche il centro e il Sud.

Il fine settimana sarà caratterizzato da piogge e temporali al Nord est e sulla costa romagnola. Situazione che merita però un approfondimento nei prossimi giorni.

Le temperature saranno in caduta libera nel corso del weekend, quando il peggioramento perturbato sarà pienamente nel vivo, accompagnato da un carico d'aria ben più fresca atlantica. Il Primo settembre inizia l'autunno meteorologico.

Temperature in calo sui settori occidentali della Penisola, in leggero aumento sull'Adriatico sia nei valori minimi che in quelli massimi. Rovesci, temporali, grandinate e possibili trombe d'aria, specie in Pianura Padana. Tra l'1 e il 2 Settembre gran parte del Centro-Nord vedrà piogge e temporali diffusi. Inizierà anche il calo delle temperature, mentre sole e caldo intenso prevarranno al Sud, Sardegna e regioni centrali adriatiche. Il momento peggiore è atteso per il fine settimana. Tendenza a precipitazioni anche su Puglia Garganica, Lucania e Calabria tirrenica. Per la giornata di domenica 27 agosto: non si escludono locali precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale, dapprima sulle zone montane ed infine occasionalmente anche su quelle interne della pianura.

Bimbi intrappolati nel campo rom esplodono 4 bombole di gas
C'e' stata anche l'esplosione di alcune bombole di gpl ma la zona era già stata messa in sicurezza dai soccorritori. Nel primo pomeriggio di oggi è scoppiato un rogo all'esterno del campo Rom di Scampia in via Cupa Perillo .

Attenzione al maltempo, soprattutto Venerdì al Nord, ma poi tra Domenica e Lunedì anche al Centro/Sud.

Il caldo e l'afa sono tornati, ma che tempo farà il prossimo autunno? Nell'immediato non si individuano nuove risalite dell'anticiclone africano. Temperature in lieve calo. E le temperature sotto i 20 gradi, non più sopra i 30.

Dopo mesi di siccità, una brutta notizia sul versante meteo potrebbe arrivare per i borghi distrutti dal terremoto: una perturbazione in arrivo dalla Francia potrebbe - il condizionale è d'obbligo - portare temporali sparsi in Campania tra venerdì e sabato prossimi.

Sono mesi che la canicola non dà tregua ai napoletani.

Comments