Roma, battuta 4-1 la Chape: Florenzi torna e segna, debutto di Schick

Adjust Comment Print

Da quella tragedia che ha scosso tutto il mondo dello sport, la Chapecoense si è rialzata e nel 2017 ha conquistato il titolo nel campionato Catarinense e attualmente occupa il tredicesimo posto in quello nazionale.

Come aveva affermato il presidente Plinio de Nes il marzo scorso, "solo questi due club si sono offerti di darci aiuto: i Blaugrana si sono messi a disposizione invitandoci al Trofeo Gamper, il cui incasso verrà diviso a metà con il nostro club; e la Roma, che ci ha offerto anch'essa di disputare una partita".

ALLENAMENTO - In campo, una squadra che Di Francesco ha schierato con una difesa a tre e mezzo con Jesus, Castan e Ciavattini e Florenzi a destra a fare l'elastico e un attacco con Defrel, Antonucci e Perotti. Per Florenzi, il ritorno è stato bagnato dal gol, sul calcio di rigore, che ha sbloccato la partita. Il ceco tocca pochi palloni, deve ritrovare la condizione e praticamente gioca con la Primavera, ma gli applausi per lui sono comunque tanti.

Meteo, stop al caldo: arriva "Poppea"
Inizierà anche il calo delle temperature , mentre sole e caldo intenso prevarranno al Sud, Sardegna e regioni centrali adriatiche. Attenzione al maltempo, soprattutto Venerdì al Nord , ma poi tra Domenica e Lunedì anche al Centro/Sud .

Prima del fischio d'inizio poi la Chapecoense ha donato una maglia con tutte le firme dei giocatori alla Roma, che ha ricambiato con una targa.

CHAPECOENSE: Artur Moraes, Diego R., Grolli, Fabricio B., Roberto, L. Marques, Dodô, Lucas M., Alan Ruschel, Perotti, Julio C.

Comments