Uragani: Irma fa paura, Caraibi e Florida si preparano al peggio

Adjust Comment Print

Dopo Harvey, il National Hurrican Center (l'osservatorio statunitense che studia e monitora il fenomeno) ha reso noto che l'uragano Irma ha raggiunto la categoria 5, la più alta della scala, con venti oltre i 280 chilometri orari, e si avvicina ai Caraibi.

A essere colpita da Irma potrebbe essere la Florida dove il governatore, Rick Scott, ha proclamato lo stato d'emergenza e dove i piani per affrontare l'eventuale emergenza meteorologica sono già pronti. La popolazione ha preso d'assato i supermercati per fare scorte di beni di prima necessità. E' un uragano "estremamente pericoloso" avvertono gli esperti americani.

Il senatore M5S Airola picchiato da due nordafricani a Milano
Aggredito nella notte a Torino il senatore M5S Alberto Airola , medicato all'ospedale Giovanni Bosco e poi dimesso in mattinata. Non fa mancare la solidarietà del Pd il senatore Stefano Esposito , che con ironia invita Airola a riprendersi presto.

Vi parlavamo ieri del nuovo devastante uragano formatosi nell'Atlantico centrale dopo che si è appena concluso il passaggio distruttivo di Harvey in Texas. Tra loro una famiglia di sei persone il cui furgono è sttao spazzato via dalla corrente a est di Houston. Le vittime accertate sono ora almeno 60, molte delle quali morte per annegamento in seguito alle inondazioni. Donald Trump ha autorizzato il governo federale a raccogliere il 90 per cento del costo della rimozione dei detriti, accelerando gli sforzi di pulizia. Harvey è stato l'uragano più potente in Texas negli ultimi 50 anni.

Comments