Us Open, Federer eliminato da Del Potro

Adjust Comment Print

Nella semifinale degli altri uomini, Kevin Anderson del Sudafrica giocheràcontro lo spagnolo Pablo Carreno. L'equilibrio caratterizza, invece, il terzo parziale, deciso da un tie break in cui Federer spreca incredibilmente 4 set point, per poi farsi piegare al primo conquistato dall'avversario. Una prova incolore quella di Federer che si è spesso trovato in vantaggio ma non è riuscito mai a controllare il match, sbagliando tanto e venendo punito da un Del Potro apparso in ottima forma, dopo le brutte sensazioni del match contro Thiem. Federer non ha brillato: lo testimoniano i 41 errori gratuiti, decisamente troppi. "È stato un torneo difficile in tutti i turni". La semifinale con Nadal, che ieri ha regolato facilmente uno spento Andrey Rublev per 61 62 62, potrebbe riservare ulteriori sorprese. Fors'anche troppo pauroso quando la lotta si fa veramente dura. Il sudamericano ha però vinto l'ultima sfida giocata lo scorso anno alle Olimpiadi di Rio (erano le semifinali). Dopo aver sbattuto fuori al secondo turno un top ten come Grigor Dimitrov, il 19enne di Mosca, numero 53 Atp prima di questo torneo, non ha dato scampo anche al belga David Goffin, numero 14 Atp e nona testa di serie, non al meglio delle condizioni atletiche: 75 76 (5) 63 lo score. Non c'è Serena fresca mamma, ma lo Slam di casa è diventato un campionato nazionale.

Presente a Flushing Meadows per partecipare alla seconda settimana degli US Open e per alcuni eventi di raccolta fondi per le vittime dell'uragano Harvey, Jimmy Connors ha lasciato alcune interessanti rivelazioni in un'intervista al sito ufficiale del torneo. "Certamente mi dispiace, ma Juan Martín lo ha meritato di più", ha assicurato il numero tre del mondo.

Mafia: arcivescovo Palermo, città sia degna di eroi come Dalla Chiesa
"Se oggi questa città si può permettere di sperare il 3 settembre è grazie a tutto questo, grazie ad un impegno collettivo." . Con lui morirono anche sua moglie Emanuela e l'agente di polizia Domenico Russo .

Grazie alla vittoria ai quarti della Vandeweghe contro Karolina Pliskova, la spagnola Garbine Muguruza è la nuova numero uno del tennis mondiale. L'incontro con Del Potro ne è stata una sintesi esaustiva con Roger che ha mancato alcuni decisivi punti di svolta del match.

Comments