Juventus: Allegri:"Chievo test importante, da domani inizia la vera stagione"

Adjust Comment Print

Ecco perché, considerando anche gli infortuni e le fatiche dei due match in Nazionale, Massimiliano Allegri potrebbe decidere di varare un massiccio turn-over contro il Chievo: Chiellini e Marchisio saranno sicuramente out per via dei rispettivi infortuni e anche Khedira non è pienamente recuperato.

Per quanto riguarda il Chievo, Allegri e' molto chiaro.

A cominciare dalla difesa sarà una Juventus completamente rinnovata quella che questo pomeriggio cercherà di centrare il terzo successo di fila in campionato contro il Chievo.

Prima da titolare per Matuidi: "Sabato gioca". Noi però dobbiamo riprendere con i tre punti e fare una partita tosta, lavorando meglio soprattutto sulla fase difensiva. Cuadrado ieri non l'ho visto, speriamo sia rientrato. Alla Juve non serviva un altro centrocampista, gli imprevisti ci sono e vanno gestiti in serenità. "Ad esempio, la mancata convocazionedi Higuaín nell'Argentina gli ha fatto bene sotto tutti i punti di vista: fisicamente aveva bisogno di lavorare e mentalmente il ritorno in Nazionale dovrà essere per lui un obiettivo importante". "Siamo pronti a ripartite, inizia la stagione vera con un mese in cui abbiamo 7 partite di cui 5 di campionato e 2 di Champions", ha spiegato Allegri. Ennesimo gol di Higuain al Chievo (dopo la doppietta dello scorso anno) ed ennesima dimostrazione che anche quando il Pipita non è sprint sa come metterla dentro.

Scuola e vaccini, il Veneto fa da sé: moratoria fino al 2019
Alla base della misura ci sono le incongruenze nell'applicazione della legge Lorenzin , rilevate dai tecnici veneti . LA REGIONE detta poi anche indicazioni sulla semplificazione e decide, al contrario, di accorciare i tempi.

Sono arrivato un po' stanco del viaggio, per fortuna oggi la squadra ha giocato bene, non abbiamo corso per niente male. E poi gli altri stanno tutti bene. "Howedes sta bene, si sta adattando ma devo valutare oggi". Per fortuna al 17' la fortuna ci mette lo zampino: su punizione di Pjanic Hetemaj interviene in maniera maldestra e batte il suo capitano Sorrentino, pareggiando il gol personale che due anni aprì la strada al glorioso 1-1 strappato dai gialloblù. Matuidi e' un giocatore internazionale, non e' che lo scopro io. E' vero che la stagione è lunga ma vincere aiuta a vincere, come sempre, e arrivare al Camp Nou con una vittoria alle spalle e una piccola dose in più di consapevolezza non fa mai male. In attacco turno di riposo per Dybala e chiavi dell'attacco affidate al trio Douglas Costa - Higuain - Mandzukic. "In questo momento Bernardeschi puo' giocare o da esterno o da mezz'ala in certe partite".

Douglas Costa durante un allenamento.

Infine Allegri ha spiegato l'esclusione di Lichisteiner dalla lista Champions League. Ci saranno novità di formazione, possiamo credere che i due mister possano confermare le indiscrezioni della vigilia.

"Mi è dispiaciuto escluderlo, ho dovuto fare delle scelte tecniche".

Comments