Catastrofe in Messico. Dopo il terremoto allerta tsunami

Adjust Comment Print

In precedenza il Servizio Sismologico Nazionale aveva stimato la magnitudo del terremoto in 8,4.

Si tratta della più forte scossa negli ultimi cento anni. "È un sisma di grande scala, più potente di quello del settembre 1985", ha proseguito il presidente, aggiungendo che ci sono già state 65 repliche e che il rischio è che entro 24 ore ce ne siano altre, anche potenti e pericolose. Tra le vittime si contano anche due bambini: uno deceduto a seguito del crollo di un muro e l'altro, un neonato di pochi mesi, è morto in ospedale a seguito di un blackout di corrente. Le altre tre vittime sono state registrate a San Cristobal de las Casas, nello Stato del Chiapas. Diramato l'allerta tsunami sulla costa occidentale di Messico, Ecuador, Nicaragua, Panama, Guatemala, Honduras, El Salvador e Costa Rica.

Un violentissimo terremoto in Messico di magnitudo 8.1 ha scosso questa notte il paese sud-americano. Sono anche state chiuse le scuole in 11 Stati che vanno dalla capitale federale fino al Chiapas.

Lite tra fidanzati, lei si aggrappa all'auto: trascinata per metri
Diverso l'atteggiamento di Giuseppe, che secondo gli amici era riuscito a svoltare e si frequentava già con un'altra ragazza. La pagina Facebook di Alessandra Madonna si è riempita intanto dello stupore e del dolore delle sue tante amiche.

L'epicentro è stato registrato a largo della costa del Pacifico, 123 chilometri a sudovest della città di Pijijiapan, a una profondità di 33 chilometri.

PANICO IN STRADA - A Citta' del Messico - dove in molte zone e' saltata la luce - migliaia di persone si sono riversate in strada in preda al panico. In queste ore si sta cercando di soccorrere le persone rimaste intrappolate in diversi edifici sotto alle maceria, tra cui proprio l'albergo.

Sarebbe salito a 15 il numero delle vittime ma ci sono persone intrappolate nell'hotel 'Ane Centrò a Matias Romero, nell'Istmo di Tehantepec (Oaxaca). Il presidente Enrique Pena Nieto ha riferito intensità 8.2. Una violenta scossa di terremoto è stata avvertita a Città del Messico alle 22:49:20, orario locale (06:49:20, ora italiana). Un terremoto senza precedenti che rimarrà per sempre impresso nella memoria del Messico e che, insieme alla forza devastante degli uragani che stanno sconvolgendo il territorio americano, sta cambiando la percezione della vita e delle cose nell'intera popolazione. La colonna, che è stata eretta nel 1910, è crollata durante il terremoto del 1957.

Comments