RETROSCENA - Sarri e Sinatti stanno gestendo Hamsik, la sua reazione alle sostituzioni

Adjust Comment Print

Ma a Donetsk sarà tutta un'altra storia e il Napoli già pregusta una vittoria che darebbe ulteriore fiducia ad un gruppo che vuole continuare a sognare in grande.

Non so di preciso cos'ha detto. Poi squadra me la trova lui? Come vi avvicinate allo Shakhtar?

"Lo Shakhtar è una squadra molto importante: attacca con molti uomini, anche con i diensori". Come giudica il girone? Il girone è equilibrato, il Feyenoord era la migliore della quarta fascia e in più c'è il Manchester City.

Se gli avversari si adattano a noi, sono in ritardo. Mi piace giocare bene per 90 minuti, non per 45. Ma il nostro obiettivo è dominare le partite dall'inizio alla fine" - e aggiunge - "Il calendario non aiuta, ma non è quello il problema.

- Doppietta all'esordio l'anno scorso in Champions: quanto sarebbe bello cominciare così anche quest'anno?

Terze maglie di Inter e Roma, modelli uguali, colori diversi
Sui lati della divisa corre per tutta la lunghezza della maglia e dei pantaloncini una striscia gialla e grigia . Nella parte inferiore del retro della maglia è presente la scritta "AS ROMA " impressa nella trama del tessuto.

"Ricordo la mia stagione precedente e la partita contro la Dinamo Kiev, le due reti in quella partita mi diedero moltissimo".

Ti stai avvicinando al 100% della condizione? Mazzarri al Napoli mi ha fatto migliorare molto dal punto di vista del carattere, a rispettare i compagni, a comportarmi da professionista. Sarri lo conferma così: "E' il terzo anno che giochiamo così, non credo dipenda dalla conoscenza del Napoli".

In questa situazione prima delle mosse tattiche di Sarri ci ha pensato Pepe Reina con le sue parate a tenere in partita il Napoli, dimostrando sul campo che si può essere professionisti anche con il contratto in scadenza. Non c'è bisogno di presentare lo Shakhtar, dobbiamo prepararci al massimo per ogni partita. In una fase con sei partite, la prima certamente è condizionante quindi è importante partire bene. "Non sarà semplice tornare a casa con un risultato positivo, l'approccio alla gara sarà fondamentale".

Sul ballottaggio Mertens-Milik: "Dire che io non cambio mai è solo un luogo comune". I complimenti per il gioco del Napoli sono piovuti da tutta Europa: "Intrighiamo per il nostro gioco in velocità e tecnico".

Comments