E.League: Montella, "dimenticare Lazio"

Adjust Comment Print

E'vero che partire con sconfitte consecutive a inizio campionato sembra portare bene alla squadra di Gasperini, vedi l'inizio disastroso dello scorso anno, ma siamo sicuri che presentarsi in Europa con punteggio ancora a 0 in campionato non avrebbe dato un valido aiuto per affrontare con maggiore serenità l'impegno contro gli inglesi. Vincenzo Montella, alla vigilia della gara con l'Austria Vienna, chiama ad un pronto riscatto il Milan dopo il 4-1 subito all'Olimpico.

CALCIO Milan e Lazio arrivano con opposti stati d'animo all'esordio di giovedì in Europa League. "Sono convinto - aggiunge Montella - di avere giocatori che mi danno più possibilità tattiche".

Allegri, Dybala? Può migliorare ancora
La Juve è incerottata e priva di parecchi big ma Valverde non ci dà peso: "Non cambiano niente". "Una sfida di grande fascino ". Solito 4-3-3 per Valverde che potrà contare su Rakitic in mediana, con il croato che ha recuperato dall'infortunio .

"Dobbiamo reagire, non siamo quelli visti contro la Lazio".

Milan (3-5-2): 99 G. Donnarumma; 17 Zapata, 19 Bonucci, 13 Romagnoli; 20 Abate, 79 Kessie, 21 Biglia, 10 Calhanoglu, 31 Antonelli; 9 Silva, 7 Kalinic (30 Storari, 22 Musacchio, 2 Calabria, 5 Bonaventura, 73 Locatelli, 8 Suso, 63 Cutrone). Il Milan ha gia' rotto il ghiaccio e respirato l'aria d'Europa con le partite dei preliminari vinte con Csu Craiova e Skendiija. Possono scambiarsi di ruolo e credo possa essere difficile a livello difensivo per noi. Ce ne sono pochi come lui. Dobbiamo essere bravi a noi ad indirizzare la gara. Sarà una gara di corsa e transizione, molto diversa da quelle del calcio italiano. "Ho preferito studiare i video e poi lavorare più tranquillamente a casa con la squadra". In ultimo, il tecnico parla della sua scelta di non convocare Rodriguez: "Sta giocando molto, ha fatto anche due gare in nazionale". Il primo obiettivo è passare questi gironi, poi penseremo ai passaggi successivi, l'Austrai Vienna è una squadra in continuo movimento, organizzata e propositiva. Conosco bene l'avversario, così come conosco il Rijeka.

Comments