Agcom contro Tim, Wind Tre, Vodafone, Fastweb: "Multe per i 28 giorni"

Adjust Comment Print

Il procedimento riguarda le fatture di telefonia fissa, le offerte convergenti (telefono/Internet fisso + mobile) e il rinnovo di offerte commerciali: a causa della cadenza ogni 4/8 settimane, i clienti sono infatti portati a pagare un canone "mensile" in più ogni anno. Arriveranno le sanzioni dell'Agcom. Dopo aver avuto il tempo necessario per poter adeguare i vari piani tariffari delle offerte, secondo alcune verifiche fatte, gli operatori telefonici hanno deciso di violare definitivamente questa nuova delibera, andando incontro a delle possibili sanzioni. Non sarà necessario ricorrere a un avvocato, ma basterà compilare e inviare un modulo, disponibile sui siti del Corecom e presso associazioni dei consumatori come il Codacons con contributo di 2,03 euro. Non i 28 giorni (legati al conteggio settimanale) come tuttora spesso avviene. "Siano innanzitutto multe esemplari" chiede Massilimiano Dona presidente dell'Unc: "A differenza di quanto sostenuto ieri alla Camera dal ministro per i Rapporti con il Parlamento, Anna Finocchiaro, al question time, non è vero che il Tar del Lazio il 7 giugno aveva accolto le richieste di sospensiva delle compagnie telefoniche, ma aveva solo anticipato il giudizio di merito ai sensi dell'art.55, comma 10 del codice del processo amministrativo". Pomo della discordia, la tariffazione a 28 giorni. Servirebbe inoltre un'azione da parte del governo, inserendo nella legge di stabilità un provvedimento che vieti le fatture a 28 giorni. Il monito che la stessa AgCom ha voluto inviare indirettamente ai proseliti delle tariffe a 28 giorni è abbastanza chiaro: "Il Garante sta valutando l'adozione di ulteriori iniziative per evitare che le condotte dei principali operatori di telecomunicazioni possano causare un effetto di trascinamento verso altri settori, caratterizzati dalle stesse modalità di fruizione dei servizi".

Strootman: "Bello tornare in Champions contro grandi avversari"
Probabilmente ho cambiato qualcosa nel mio modo di giocare, questo perché è dura stare fermi per due anni. Anche l'olandese Kevin Strootman prenderà parte all'evento nella sala stampa di Trigoria .

I consumatori esultano per la presa di posizione da parte dell'Autorità che pone un freno a una pratica dilagata non solo nel settore della telefonia: i contratti con rinnovi (e fatturazione) ogni 4 settimane, infatti, sono da poco comparsi anche nel mercato della Pay Tv.

Comments