Genoa-Lazio 2-3, Immobile lancia Inzaghi in zona Champions

Adjust Comment Print

La Lazio, dopo un avvio promettente, trova la rete del vantaggio con Bastos più lesto di tutti a ribadire in rete una corta respinta di Perin sugli sviluppi di un calcio piazzato di Milinkovic-Savic. Problemi per Felipe Anderson che non dovrebbe esserci, al suo posto Luis Alberto.

Su Nani invece Inzaghi spiega: "Ha avuto un brutto infortunio a fine di luglio, ci vorrà ancora un po' di tempo, sta lavorando, è volenteroso".

Genova - Trasferta impegnativa per la Lazio, che misura le sue chances, dopo la grandissima prestazione offerta col Milan. Juric, insoddisfatto, urla dalla panchina ma il risultato resta così. Passano tre minuti e Pellegri pareggia ancora. C'è tempo per fare conti e processi, scatenati da una giusta paura e dalla giustificata ansia di rivedere un film genoano senza protagonisti. Giovedì non sarebbe dovuto scendere in campo Stefan De Vrij, che poi nonostante l'influenza ha giocato, mentre Bastos è in crescita e potrebbe aiutare in questa situazione di emergenza: "Numericamente siamo molto in difficoltà, De Vrij dovrà giocare il più possibile, volevo farlo riposare giovedì anche per l'influenza, poi ci ho pensato e ha giocato". I padroni di casa a testa bassa attaccano e ancora una volta la retroguardia capitolina si fa trovare impreparata con Pellegri che in scivolata tocca di prima intenzione per mettere ancora alle spalle di Strakosha la rete del pareggio. E' 2 a 2. In attacco soprattutto occhi puntati sull'ex (mai amato) Ciro Immobile ma attenzione al giovane Murgia che ha già castigato la Juventus in Supercoppa.

André Silva, bomber formato Europa: 15 presenze, 10 gol in coppa
Infine la partita si è conclusa definitivamente con un goal di Suso , dopo pochi minuti dalla sua entrata in campo. Ieri a Vienna le due punte in campo c'erano, eccome se c'erano, e si sono fatte notare.

I gol e le parate fanno le classifiche nel Fantacalcio e anche le pagelle post gara ma il fiore all'occhiello dell'attuale Lazio è Milinkovic-Savic.

Genoa (3-4-3): Perin 6.5; Zukanovic 5.5, Spolli 5.5 (71' Gentiletti 4), Rossettini 4.5; Laxalt 5, Veloso 5.5, Cofie 5.5 (56' Brlek 5.5), Rosi 6; Ricci 5, Taarabt 6.5, Centurion 5.5 (33' Pellegri 7.5). All. A disp. Lamanna, Zima, Omeonga, Migliore, Rodriguez, Lazovic, Salcedo, Palladino, Galabinov. All.

LAZIO: Strakosha; Bastos, De Vrij (61' Caicedo), Radu; Basta (67' Marusic), Murgia (66' Lukaku), Leiva, Lulic; Luis Alberto, Milinkovic; Immobile.

Comments