Serie A, Napoli, Juventus e Inter: 57 anni d'attesa 156 18-09

Adjust Comment Print

Sassuolo Benevento e Crotone non potevano certamente impensierire le tre di testa, che puntano allo scudetto. Per Mertens le reti in campionato sono già 5 (15 totali per il Napoli, con 2 gol subiti), mentre i sannitici restano ultimi a zero punti. Inter a 13 punti, occasione di sorpasso per Juventus e Napoli, il Milan potrà invece portarsi a meno uno in caso di vittoria con la Spal. Le tre reti le realizza tutte la "joya": la prima è una meravigliosa conclusione da fuori area, poi un tiro improvviso in area e, infine, una punizione trasformata in gol. E nel momento della sostituzione l'intero stadio lo omaggia con gli applausi.

Positivo il punto conseguito dall'Atalanta conseguito a Verona col Chievo in una partita dove il Var le annulla due gol e poi le concede il rigore per il pareggio.

Oggi è il giorno delle nove vittorie consecutive in Serie A per il Napoli, record spalmato su due campionati.

Juventus-Fiorentina, Allegri LIVE: "Gioca Szczesny. Lo Scudetto..."
Dopo una buona prima stagione, il Pipita è atteso al salto di qualità nelle gare che contano, quelle da dentro o fuori. SZCZESNY - "È un portiere da prime 7-8 squadre d'Europa, infatti è alla Juve e sarà l'erede di Buffon".

In risalita anche il Milan, che dopo la brutta sconfitta contro la Lazio è tornato al successo contro l'Udinese, e la Roma, che contro il Verona è stata protagonista di un convincente 3 - 0. Andiamo dunque a valutare come le due squadre potrebbero disporsi in campo, analizzando in maniera più dettagliata le probabili formazioni di Benevento-Roma. Dall'altra parte invece diamo spazio a un altro nuovo arrivo dal mercato estivo ovvero il fracenese Maxime Gonalons, che dovrebbe partire titolare nella Roma di Di Francesco nella cabina di regia, solito regno di Daniele De Rossi (ma già utilizzato dal primo minuto domenica scorsa e quindi avviato alla panchina). Al centro dell'attacco ci sarà Edin Dzeko, reduce dalla doppietta contro il Verona: il bosniaco deve difendere il titolo di capocannoniere della Serie A dagli assalti di tanti concorrenti diretti.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

Comments