Sarri in conferenza: "La squadra reagisce meglio, speriamo duri"

Adjust Comment Print

Nonostante lo abbiamo provato pochissimo siamo andati bene. Abbiamo affrontato una squadra molto chiusa e determinata. Siamo una squadra che sa reagire alle avversità, cosa che non eravamo in grado di fare l'anno scorso. "Poteva essere difficile venire fuori dopo quella punizione". La squadra sta diventando più cattiva sugli eventi negativi della partita.

Filtra cauto ottimismo ma rimane la paura: saranno decisivi gli esami di domani. In casa Napoli c'è paura per un altro lungo stop dopo la rottura del legamento crociato anteriore della gamba sinistra di quasi un anno fa. La partita si era rimessa a posto e se prendevamo il 2-2 con 4 punte in campo mi sarei dato dell'imbecille più di quanto lo sarei stato considerato se arrivava con Rog in campo.

Vaticano, gendarmeria allontana clochard per "decoro pubblico"
A guidare il blitz è stata la gendarmeria del Vaticano anche se pare fossero presenti diversi agenti della polizia italiana. Colonnato che potrà continuare ad essere utilizzato dai clochard durante la notte, ma di giorno la "sosta" è vietata.

"Queste sono certezze, il dubbio è su Allan, che potrebbe lasciare la maglia da titolare a Zielinski, mentre l'aria che tira suggerisce che giocherà Mertens e quindi il belga non riposerà o riposerà parzialmente contro la Spal, nonostante la sfida che attende gli azzurri martedì". Il dottore non ha certezze né in negativo né in positivo.

Milik è impaurito, ha sofferto e si è preoccupato. Farà una risonanza magnetica. Oggi reagiamo con convinzione e determinazione. "Sarebbe tanta roba se questa capacità fosse una caratteristica duratura".

Comments